Calabria7

Giovane del Vibonese trovato morto vicino Roma, l’ultimo saluto a Sascia Tino

Si svolgeranno domani alle 17 a Capistrano, in provincia di Vibo Valentia, i funerali di Sascia Tino, il 38enne morto a Capena, vicino Roma. In concomitanza con il giorno delle esequie, il sindaco Marco Martino ha proclamato il lutto cittadino come segno di vicinanza al dolore dei familiari. Disposta la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche, l’esposizione delle bandiere a mezz’asta, la chiusura temporanea di tutte le attività commerciali per l’intera durata della funzione religiosa e la sospensione di tutte le attività associazionistiche ricreative.

Una morte avvolta nel mistero

Una morte avvolta nel mistero quella del giovane calabrese. La Procura di Tivoli, che indaga sull’accaduto, vuole vederci chiaro. Al vaglio ci sarebbero varie ipotesi: una porterebbe a un pirata della strada, ma non si esclude quella che porta dritto a uno scontro fisico. Sascia Tino è stato trovato privo di vita dai carabinieri, con una ferita alla testa, sull’asfalto della strada provinciale di Capena Bivio.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Santacroce e Migliaccio: “Distanti da Tallini ma no alla gogna mediatica”

bruno mirante

Catanzaro, vola copertura tetto condominio a Lido: auto danneggiate

Matteo Brancati

Norme anticovid, a Catanzaro controlli della Polizia locale a cittadini e attività

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content