Calabria7

Giovane positivo al Covid, l’Asp predispone due nuove tende a Soverato e Catanzaro Lido

Ritorna l’emergenza Covid-19 in Calabria, dopo il caso di un giovane di Girifalco risultato positivo al tampone.

Nella fattispecie, il soggetto in questione ha rivelato sui social di aver frequentato, sabato e domenica scorsi, due locali di Soverato, invitando al contempo tutti i contatti a fare il tampone.

In queste ore è corsa contro il tempo per garantire un sistema funzionante di diagnosi ed evitare dunque un eccessivo afflusso di persone all’ospedale Pugliese di Catanzaro. In tal senso, il Dipartimento di Prevenzione dell’ASP, con la collaborazione della Protezione Civile della Regione Calabria, sta predisponendo due tende pre-triage a Soverato e nel quartiere Lido di Catanzaro.

Verrà effettuato uno screening a tappeto su tutti coloro che ne faranno richiesta, al fine di far luce sull’effettiva portata del contagio nello scorso weekend.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Notarangelo: “Su sede liceo ‘Siciliani’ manca visione città”

Matteo Brancati

Ambiente: boschi Sila, accordo tra Consorzio Bonifica e Comune Albi

Matteo Brancati

“Ciclone Medicane”, incubo sul Mediterraneo: Sicilia e Calabria a rischio

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content