Calabria7

Gli cade la porta in testa mentre gioca a calcio, muore ragazzino di 12 anni

Stava giocando a calcetto quando la porta gli è caduta addosso e il ragazzino di 12 anni è morto sul colpo. Una tragedia accaduta ieri in provincia di Palermo su un campetto di calcio dove il giovanissimo si trovava con alcuni coetanei. Ad un tratto la porta è crollata su di lui. Un incidente che si è rivelato fatale. Sotto choc gli altri ragazzi presenti sul campo. Il dramma si è consumato a Carini, un paese dell’hinterland. Inutili i tentativi di soccorrerlo. I carabinieri sono intervenuti per effettuare i rilievi e cercare di ricostruire la dinamica del tragico incidente e capire se si profilano ipotesi di reato.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ha indotto la morte a pazienti Covid, arrestato un primario nel bresciano

Damiana Riverso

Vaccino Astrazeneca, scoperto il meccanismo alla base della trombosi

Damiana Riverso

Governo: la lista dei ministri del Conte bis

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content