Gli studenti calabresi a scuola di sostenibilità con Trenitalia, oltre 200 gli allievi coinvolti

Agli alunni che con attenzione, interesse e curiosità hanno partecipato agli appuntamenti, è stato consegnato un kit di gadget e un opuscolo di giochi
studenti trenitalia

In viaggio con Trenitalia, alla scoperta della sostenibilità. Tre appuntamenti nelle scuole di Reggio Calabria, nell’ambito del progetto “Scuola-Ferrovia” promosso dal Dopo Lavoro Ferroviario di Reggio Calabria, per approfondire i temi della sostenibilità ambientale, della mobilità sostenibile e dell’uso del treno per le gite di istruzione. Gli appuntamenti, organizzati dalla Vendita Trade & Charter Sud IC della Direzione Business Intercity, con la collaborazione del Regionale di Trenitalia Calabria, hanno coinvolto 214 allievi di 9 classi di scuola media e 7 classi di scuola elementare di istituti del comprensorio reggino.

I temi affrontati nel corso degli incontri

I temi affrontati nel corso degli incontri

Al primo incontro hanno partecipato le classi di prima media dell’Istituto Comprensivo “Vitrioli” di Reggio Calabria, protagonisti del secondo e del terzo appuntamento gli alunni delle classi quarta elementare e seconda media dell’Istituto Comprensivo “Cassiodoro – Don Bosco” di Pellaro (RC). Nell’arco dei tre appuntamenti è stato proposto un approfondimento sui temi della sostenibilità ambientale e della mobilità sostenibile. Agli alunni sono state illustrate le caratteristiche del sito di Trenitalia e le funzioni di ricerca ma anche le regole da seguire per viaggiare in sicurezza e nel rispetto degli altri.

Fra gli argomenti approfonditi anche la flotta di Trenitalia che in Calabria ha visto da poco l’arrivo del nuovo treno Blues a tripla alimentazione, diesel, elettrica ed a batterie che si affianca ai treni Pop già in circolazione dal 2020. Un focus è stato dedicato ai servizi e alle tariffe offerte per chi sceglie il treno per viaggiare alla scoperta dell’Italia con particolare attenzione alle opportunità per i gruppi scolastici. Spazio anche alle proposte dei differenti percorsi didattici dedicati alle scuole e strutturati per ogni ordine e grado: tra le mete che da sempre suscitano grande interesse il Museo Ferroviario di Pietrarsa.

Agli alunni un kit di gadget e un opuscolo di giochi

Agli alunni che con attenzione, interesse e curiosità hanno partecipato agli appuntamenti, è stato consegnato un kit di gadget e un opuscolo di giochi – scaricato e stampato a cura del DLF di Reggio Calabria –, facente parte di “La guida per partire….” utilizzata negli incontri Didacta, il più importante appuntamento fieristico sull’innovazione del mondo della scuola svoltosi nei mesi scorsi, di cui Trenitalia è stato vettore ufficiale. Durante gli incontri, grande il coinvolgimento dei dirigenti scolastici che si sono detti interessanti a portare avanti una collaborazione proficua e costante perché la mobilità sostenibile, il viaggiare tutelando l’ambiente e rispettando gli altri sono tematiche da imparare e mettere in pratica sin da piccoli, sui banchi di scuola, con gesti quotidiani che possono fare la differenza per costruire un futuro migliore.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
E sulle cariche della polizia a Pisa dice: "Giù le mani dalla forze dell'ordine"
In occasione del primo anniversario della strage, in cui persero la vita almeno 94 migranti, ha realizzato un'opera - il Cristo crocifisso - con il legno della 'Summer Love'
"Per rilanciare questa regione - ha detto la segretaria del Pd - bisogna anche puntare sulla sanità pubblica, che va difesa"
A Catanzaro appuntamento in prossimità di piazza Prefettura, alla presenza di Arci, Anpi, Libera Asd Calabriando e Pd. Area Vasta Cgil presente alla manifestazione di Vibo
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, oltre ai tecnici comunali. Presente anche il sindaco
La vittima è un 43enne, morto durante il tragitto verso l'ospedale
La donna è stata trovata distesa in terra con segni evidenti di percosse in una stanza messa a soqquadro
Lo spazio pubblico è dedicato ad “Alì”, il neonato senza nome e non reclamato che è stato sepolto in Calabria
Il presidente della Regione Calabria è stato eletto insieme ad Alberto Cirio, Deborah Bergamini e Stefano Benigni
La Procura di Roma ha aperto un'indagine sui lavori. Il ministro leghista: "Noi siamo gli unici indagati a prescindere"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved