Calabria7

Gli studenti di Amato allo stadio Ceravolo per sostenere le Aquile

Tutti allo stadio “Ceravolo” a tifare Catanzaro direttamente da Amato. Con il sindaco Saverio Ruga gli studenti delle scuole elementari e medie del piccolo centro a pochi chilometri dal Capoluogo di regione che non è nuovo a iniziative finalizzate ad esaltare i valori dello sport attraverso la sana socializzazione.

“Domani saremo tra gli spalti del Ceravolo a sostenere le Aquile e il presidente della società, Floriano Noto, che ci ha regalato il sogno dei play off – afferma il sindaco Ruga -. Non era né facile né scontato quindi al presidente va un sentito ringraziamento così come alla squadra che siamo sicuri in campo darà il massimo. La partecipazione dei giovani studenti vuole essere un momento di comunità all’insegna dei valori che uno sport appassionante e amato come il calcio può trasmettere: con il rispetto del compagno, con la generosità, la comunità di intenti, la correttezza, l’altruismo e l’unità si vince. In campo come nella vita. In bocca al lupo Giallorossi”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Nuova speranza per i tirocinanti calabresi, via libera all’emendamento di Forza Italia

Mimmo Famularo

Crescono i contagi, obbligo di mascherine all’aperto a Cosenza

Maria Teresa Improta

Consorzio Ionio Catanzarese, Ferro: “Manno si ricandidi alla presidenza”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content