Calabria7

Gratteri candidato al vertice della Procura di Milano

A partire dal 30 giugno sarà aperto il bando per la selezione del nuovo procuratore capo di Milano e il rinnovo di incarichi giudiziari direttivi in diverse procure d’Italia. Il Csm ha infatto dato il via al concorso per la nomina del successore di Francesco Greco. A rendere pubblica la propria candidatura finora è stato il procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro Nicola Gratteri. Tra gli altri possibili aspiranti esterni alla carica figurano i nomi del procuratore di Napoli Giovanni Melillo e del capo della Procura della Repubblica di Bologna Giuseppe Amato, mentre tra i magistrati interni alla Procura di Milano tra i candidati potrebbe apparire il procuratore aggiunto Maurizio Romanelli.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Volley, ottava vittoria consecutiva per Soverato

Matteo Brancati

“Aiutiamo il piccolo Simone”. Via alla raccolti fondi per sostenere una famiglia catanzarese

Damiana Riverso

Inchiesta sulla piscina comunale di Catanzaro, l’udienza fissata a gennaio

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content