Gratteri da Vespa: “Il fatturato della ‘ndrangheta supera i 50 miliardi di euro”

L’ex procuratore di Catanzaro a Porta a Porta nello speciale sulle vittime di mafia: “Molte volte un’assoluzione non significa non aver commesso il reato”

“La ‘ndrangheta è l’unica mafia presente in tutti i continenti ed è anche l’unica in grado di andare in una foresta amazzonica e comprare un chilo di cocaina con un principio attivo del 98 o del 99% a mille euro mentre le altre mafie lo comprano a duemila o duemila e cinquecento euro”. Parte da questo dato Nicola Gratteri per spiegare la pericolosità della ‘ndrangheta che negli anni si è trasformata in una holding mondiale sfruttando le falle delle legislazioni antimafia dei paesi occidentali inondati da fiumi di droga che arrivano in Europa attraverso l’intermediazione dei broker delle ‘ndrine. L’ex procuratore di Catanzaro è stato ospite di Bruno Vespa nel salotto di Porta a Porta nel corso dello speciale in prima serata dedicato alle vittime delle mafie.

Gratteri ha anche spiegato il livello di credibilità che il brand ‘ndrangheta ha nei confronti delle altre mafie, soprattutto quelle sudamericane. “Cosa Nostra da 25 anni compra cocaina dalla ‘ndrangheta mentre la camorra la compra soprattutto in Spagna dove ci sono colombiani che hanno depositi di diecimila chili di cocaina”. Sul piano economico il pil della ‘ndrangheta vale più di una finanziaria. “Il suo fatturato supera i 50 miliardi di euro e la cocaina è l’affare più redditizio perché ancora c’è molta richiesta in Europa e nel mondo occidentale e la ‘ndrangheta porta in Europa circa l’ottanta percento della cocaina”.

Vespa chiude l’intervista chiedono all’attuale procuratore di Napoli se ha avuto qualche problema di coscienza quando ha mandato in carcere delle persone poi assolte: “Dispiace, il nostro lavoro è d duro, difficile, possono accadere degli errori ma – replica Gratteri – molte volte se una persona è assolta non vuol dire che non ha commesso il reato. Può anche voler dire che non si è raggiunta la prova”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’iniziativa sarà aperta al pubblico e avrà lo scopo di valorizzare gli investimenti dell’amministrazione regionale nel settore turistico
Al convegno Fidapa ne discuteranno primari ospedalieri, ostetriche, docenti e avvocati all’istituto tecnico Malafarina di Soverato
La salma e la documentazione sanitaria sono state sequestrate per gli accertamenti. La verifiche medicolegali dovranno determinare le cause del decesso
Sul luogo carabinieri, polizia e polizia locale. Nessuna ipotesi è esclusa al momento, compresa quella di un gesto volontario
Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha omaggiato la centenaria reggina con una targa di auguri e un omaggio floreale
Durante i controlli della Polizia di Stato nel Catanzarese gli agenti hanno trovato cocaina, hashish e due bilancini di precisione
La città ha rinsaldato il proprio legame con l'indimenticato maestro e cittadino onorario
Il segretario nazionale del Movimento "Indipendenza!" si schiera dalla parte degli agricoltori dell’Altopiano Silano
operazione svevia
L'uomo era stato arrestato l’accusa di partecipazione ad associazione volta al traffico di stupefacente, ma si è sempre proclamato innocente
Lo ha rilevato Assoutenti, che ha analizzato gli ultimi prezzi al pubblico comunicati dai gestori al Mimit e pubblicati sul sito del ministero
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved