Calabria7

Grosso cinghiale abbattuto nel Catanzarese ed è subito selfie

Un bestione. Così è stato definito un cinghiale abbattuto da un cacciatore nel Catanzarese.

Un esemplare di circa due quintali, esibito come trofeo immortalato da alcuni cacciatori nel Catanzarese, con tanto di selfie di gruppo. L’animale è stato ucciso nei pressi di un fiume, tra i comuni di Simeri Crichi e di Soveria Simeri, dove non è certo una rarità imbattersi in cinghiali di notevole mole.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scompare il dott. Antonio Garo, un uomo che ha lasciato il segno

manfredi

Restyling dei veicoli di provenienza illecita, verifiche Polizia Stradale

manfredi

Trasporto alunni diversamente abili, Mellea: “Provincia irrispettosa”

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content