Calabria7

Guida in stato di ebrezza, furto aggravato e lavoro nero: 2 denunce

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina, durante un controllo alla circolazione stradale, hanno denunciato all’Autorità competente un 49enne della provincia di Cosenza, per guida in stato di ebrezza poiché risultato positivo all’etilometro, e rifiuto di sottoporsi ad accertamento di sostanze stupefacenti. I carabinieri, inoltre, a seguito di perquisizione personale, hanno rinvenuto 2,50 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, dunque è stato segnalato alla Prefettura di Crotone per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale. La patente di guida è stata ritirata.

Cutro (KR) – Sottrae illegalmente energia elettrica: denunciato I carabinieri della locale stazione hanno deferito alla Procura della Repubblica di Crotone un 18enne del luogo, resosi responsabile di furto aggravato. I militari, unitamente ai colleghi del Gruppo Tutela del Lavoro di Napoli e quelli dell’Ispettorato del Lavoro, a seguito del controllo effettuato presso il cantiere allestito per la costruzione dell’abitazione dell’uomo, hanno accertato la sottrazione fraudolenta di energia elettrica ai danni della società distributrice, mediante il prelievo dell’energia da una cassetta di derivazione. Nel medesimo contesto, sono state riscontrate e contestate la presenza di 3 lavoratori in nero nonché violazioni amministrative per un importo totale di 14.240 euro.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Strage di Natale a San Luca, irreperibile Francesco Pelle

manfredi

Coronavirus, la strage continua: altra vittima in RSA Chiaravalle

Mirko

Farmabusiness, la paura di Tallini di essere spiato e la caccia di voti nel Catanzarese

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content