Calabria7

Ha un alterco con il vicino e chiama la polizia, arrestato latitante

paola scalea

Ha un alterco con il vicino di casa e chiama la polizia, ma viene arrestato perché latitante.

Il fatto, avvenuto nel Torinese, ha visto protagonisti due uomini, di cui, uno, appunto latitante. Il 56enne, infatti, era sparito a novembre dopo aver ricevuto l’ordine di carcerazione per una pena di 5 mesi causa rapina e lesioni.

Mercoledì scorso, dopo un litigio con un suo vicino di casa, che lo ha accusato di minacce, l’uomo è stato trasferito in carcere. Gli agenti di polizia, infatti, si sono accorti della sua latitanza.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Spara al suo cane e lo trascina con il guinzaglio per strada

Andrea Marino

Coronavirus, in Italia 12 vittime e oltre 400 contagi: il bilancio

Andrea Marino

Governo: nasce il Conte bis, i ministri hanno giurato al Quirinale

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content