Calabria7

Hackerano pagina Facebook e offendono i meridionali, indagini

Un gruppo di hacker, che si firma “Nameless”, e’ riuscito ad entrare ed a piratare una pagina Facebook di un “mercatino dell’usato” di Cosenza, scrivendo offese contro i meridionali.

Del fatto indaga la Polizia postale, avvisata dell’episodio.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Grave incidente stradale nel Cosentino, anche un bambino tra i feriti

Antonio Battaglia

Coronavirus, sindaco Falcomatà: “Domenica supermercati chiusi a Reggio”

Matteo Brancati

Week-end in rosso per la presenza di molte Ferrari sulla costa tirrenica

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content