I commercianti di Catanzaro in prima linea per aiutare il popolo ucraino

Gli esercenti si mobilitano per raccogliere indumenti e beni di prima necessità. Il consigliere comunale Andrea Critelli mette a disposizione i locali del negozio di famiglia come punto di raccolta
commercianti di catanzaro

Anche alcuni commercianti di Catanzaro si mobilitano per raccogliere indumenti e beni di prima necessità per i profughi ucraini. Il consigliere comunale Andrea Critelli mette a disposizione i locali del negozio di famiglia Glamour camice come punto di raccolta. A partire da domani e fino al 31 marzo si possono donare: indumenti per adulti e bambini, scarpe, medicinali, alimenti non deteriorabili. “Ho organizzato questa iniziativa – dichiara il consigliere comunale Critelli – per le persone che in questo momento vivono l’incubo della guerra. Un segno di vicinanza da parte mia e della città di Catanzaro”.

Il negozio è ubicato in Via De Gasperi. Il materiale raccolto verrà poi smistato nelle varie associazioni addette alla raccolta principale. Per informazioni telefonare al 3334105752. “Ringrazio tutti coloro che aderiranno all’iniziativa mettendo a disposizione quanto più possibile per il popolo ucraino”, ha concluso Critelli.

Il negozio è ubicato in Via De Gasperi. Il materiale raccolto verrà poi smistato nelle varie associazioni addette alla raccolta principale. Per informazioni telefonare al 3334105752. “Ringrazio tutti coloro che aderiranno all’iniziativa mettendo a disposizione quanto più possibile per il popolo ucraino”, ha concluso Critelli.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I tecnici sono al lavoro per ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile
Difficile per il momento ipotizzare le cause del decesso. Sul corpo qualche segno ancora difficile da interpretare
Sul cadavere dell'uomo, inoltre, sarebbero stati trovati anche segni di percosse e tagli. Le indagini sono affidate ai Carabinieri
L'intervento prevede un indennizzo integrale del maggior costo sostenuto dalle imprese per i consumi energetici rispetto al periodo precedente
Avviata un’indagine per chiarire le circostanze dell’incidente. Sulla salma della giovane verrà eseguita l’autopsia
Il detenuto era armato di coltello per aggredire un agente penitenziario, il detenuto ferito era intervenuto a difesa dell'agente
Sulla vicenda la procura ha aperto un'inchiesta. Indagini sono state avviate dai Carabinieri intervenuti sul posto
"Caro sindaco, ricordiamo che il vero maltempo sta arrivando e che i canali di drenaggio e raccolta acque meteoriche sono occlusi in gran parte della città"
"Un fenomeno così complesso non può essere trattato ideologicamente, opponendosi pregiudizialmente alle iniziative del Governo"
In un'intervista per il settimanale Gente, madre e figlio si raccontano senza filtri, ricordando eventi importanti della loro vita
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved