I giocatori della Tonno Callipo scendono in campo con la mascherina (FOTO)

La scelta è dovuta al tentativo di fermare il contagio tra i giocatori
tonno callipo

Incredibile scena nel recupero di Serie A1 della pallavolo maschile tra Tonno Callipo e Modena. I giocatori del club giallorosso, infatti, si sono presentati in campo indossando tutti delle mascherine, rigorosamente FFP2. La scelta non è dovuta a una protesta contro il regolamento, bensì al tentativo di fermare il contagio tra i giocatori. I numerosi casi Covid riscontrati, infatti, hanno già determinato diversi rinvii nel massimo campionato.

(foto tratte dalla pagina Facebook Tonno Callipo Volley)

(foto tratte dalla pagina Facebook Tonno Callipo Volley)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
“La tecnologia di Terina è unica nella sicurezza dei prodotti alimentari, ma stranamente da anni non viene fatta funzionare”
I cittadini hanno organizzato un sit-in per chiedere risposte: “È una vergogna che un ponte nuovo sia crollato”
Per mesi il quartetto ha vessato il compagno di scuola, prima solo a parole e poi passando alla violenza fisica. La vittima è finita in ospedale
È successo a Mangone. La donna è riuscita a fuggire col bimbo in braccio e, dopo, il 57enne Mario Francesco Provenzano si è tolto la vita
Le attrazioni sono già confermate fino all'anno prossimo. Si parte con Davide Enia e Toni Servillo e la chiusura sarà affidata a Roberto Saviano
Nuova iniziativa della Regione è volta a potenziare il servizio di incrocio domanda-offerta presso i Centri per l’impiego, con il coinvolgimento delle associazioni datoriali
“Nessuna disposizione per questi lavoratori che prestano servizio con un contratto di 18 ore e per 18 mesi nei comparti Giustizia, Mim, Mic”
Il sindaco di Cosenza: “Rivedere posizioni antiche che hanno arrecato gravi danni alle nostre realtà, anche sull’affidamento dei lavori alle imprese”
Il presidente della Repubblica ha telefonato al ministro Piantedosi: “Assicurare sicurezza tutelando, al contempo, la libertà di manifestare"
Nemmeno i soccorritori hanno potuto fare nulla per aiutare. Un uomo di 40 anni e un altro di 55 sono rimasti intossicati dal fumo
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved