“I senza casa di Cosenza non possono essere messi sulla strada”

“Difronte al drammatico problema dei senza casa che vede interessate numerose famiglie  è necessario un impegno fattivo delle istituzioni per trovare una soluzione. Non servono, e per quanto ci riguarda non sono condivisibili, misure disancorate da soluzioni positive”. E’ quanto afferma il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, (in foto), in relazione alla proteste che si registrano in questi giorni a Cosenza da parte delle associazioni i per i diritti dei senzatetto.

“Uomini, donne e bambini – aggiunge il governatore – non possono essere messi sulla strada dopo un lungo periodo nel corso del quale non si è riusciti a trovare soluzioni adeguate. Il commissario dell’Aterp, proprietaria di uno degli immobili in via Savoia, occupato da una parte dei senza casa, questa mattina in una riunione in Questura a Cosenza ha espresso, in tal senso, una posizione chiara da noi condivisa, dando piena disponibilità a concedere al Comune di Cosenza, competente a norma di legge a trovare soluzione, il tempo necessario per una soluzione concreta e dignitosa a coloro i quali vivono una condizione di disagio abitativo”.

“Uomini, donne e bambini – aggiunge il governatore – non possono essere messi sulla strada dopo un lungo periodo nel corso del quale non si è riusciti a trovare soluzioni adeguate. Il commissario dell’Aterp, proprietaria di uno degli immobili in via Savoia, occupato da una parte dei senza casa, questa mattina in una riunione in Questura a Cosenza ha espresso, in tal senso, una posizione chiara da noi condivisa, dando piena disponibilità a concedere al Comune di Cosenza, competente a norma di legge a trovare soluzione, il tempo necessario per una soluzione concreta e dignitosa a coloro i quali vivono una condizione di disagio abitativo”.

“Nel corso della riunione convocata dal prefetto di Cosenza per lunedì prossimo – aggiunge – sarà ribadita dall’assessore Musmanno, in rappresentanza della Regione, la nostra posizione anche al fine di contribuire ad evitare atti che non solo non aiuterebbero a risolvere il problema ma determinerebbero un aggravamento della situazione oltre che ad esasperare gli animi. Il nostro intento ed il nostro impegno – evidenzia Oliverio – è volto a contribuire a trovare soluzioni ai senza casa. In tal senso, per quanto ci riguarda, non ci tireremo indietro nell’ assumere eventuali provvedimenti che dovessero rendersi necessari per contribuire a dare soluzioni positive. Ci aspettiamo – conclude il presidente – che, in questa direzione, ognuno faccia la propria parte”-

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved