I sogni e i loro residui in una mostra di Zicchinella: l’artista catanzarese espone a Piacenza

Formato all’ABA, l’artista originario della Calabria vive e lavora in Veneto. La sua mostra personale nella Galleria d'arte Jelmoni Studio

S’intitola “I residui dei sogni” la mostra personale di Joseph Zicchinella, artista originario di Catanzaro che vive e lavora in Veneto, ospitata dal 6 al 22 aprile nella sede di Piacenza della Galleria d’arte Jelmoni Studio. L’esposizione, che aprirà i battenti sabato 6 aprile, è curata da Elena Jelmoni con testi di presentazione e testimonianze di Teodolinda Coltellaro e Vittorio Politano. Zicchinella si è formato all’Accademia di Belle arti di Catanzaro e ha all’attivo presenze in tutte le maggiori città italiane, in Germania, Francia, Belgio, Spagna, Turchia e nel 2012 alla Broadway Gallery di New York.

“Questa mia mostra piacentina – spiega – ripercorre il solco degli ‘incontri e residui’ presentati a Milano nel 2018 nell’antologica alla Galleria Cortina. Qui però mi soffermo nello specifico sui ‘residui dei sogni’; frammenti di luce e trasparenze che rimandano al tessuto emotivo che resta latente nello stato di veglia. Oggi più che mai è fondamentale presidiare i sogni, e proteggerli dal vacuo dilagante, in una rivolta dell’ordinario che diventa cassa di risonanza del vissuto autentico. Se i ricordi ci portano indietro (residui d’emozioni), i sogni, nel loro girovagare senza direzione né verso, ci portano da qualsiasi parte, avanti, indietro, oltre, fuori, anche nel futuro. Dunque, cosa sono i residui dei sogni? Le minime impronte sedimentate nel nostro vissuto, le prime emozioni infantili, ciò che rimane al mattino dei nostri sogni notturni, l’eco interiore dei nostri incontri, suggestioni, frammenti d’emozioni, passaggi multisensoriali, paesaggi mentali, tracce indelebili che nel mio fare arte tento di restituire allo sguardo di chi si mette in sintonia con i miei lavori”.

“Questa mia mostra piacentina – spiega – ripercorre il solco degli ‘incontri e residui’ presentati a Milano nel 2018 nell’antologica alla Galleria Cortina. Qui però mi soffermo nello specifico sui ‘residui dei sogni’; frammenti di luce e trasparenze che rimandano al tessuto emotivo che resta latente nello stato di veglia. Oggi più che mai è fondamentale presidiare i sogni, e proteggerli dal vacuo dilagante, in una rivolta dell’ordinario che diventa cassa di risonanza del vissuto autentico. Se i ricordi ci portano indietro (residui d’emozioni), i sogni, nel loro girovagare senza direzione né verso, ci portano da qualsiasi parte, avanti, indietro, oltre, fuori, anche nel futuro. Dunque, cosa sono i residui dei sogni? Le minime impronte sedimentate nel nostro vissuto, le prime emozioni infantili, ciò che rimane al mattino dei nostri sogni notturni, l’eco interiore dei nostri incontri, suggestioni, frammenti d’emozioni, passaggi multisensoriali, paesaggi mentali, tracce indelebili che nel mio fare arte tento di restituire allo sguardo di chi si mette in sintonia con i miei lavori”.

La Galleria Jelmoni Studio a Piacenza

La Galleria Jelmoni Studio Gallery, fondata nel 1995, da oltre 15 anni lavora in centri culturali fra i più attivi di Berlino, Londra e Milano trattando insieme al Pittorico, Pop, Minimal, Arte Concettuale, Video Art, Design Industriale. L’esposizione ‘I residui dei sogni’ di Joseph Zicchinella – che insegna disegno e storia dell’arte nell’istituto superiore statale per la Moda “M.Sanmicheli” di Verona e il cui percorso artistico nel 2021 è stato documentato dall’istituto della enciclopedia italiana Treccani – farà tappa, nei prossimi mesi, anche nelle sedi associate della Jelmoni studio Gallery di Londra e Berlino. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved