Iemmello trascina il Catanzaro: al “Tombolato” tre punti pesanti in chiave playoff

Successo di platino per le Aquile, che tornano a gioire in trasferta dopo quasi tre mesi

Un successo del genere vale doppio. Dopo quasi tre mesi, il Catanzaro torna al successo in trasferta espugnando il “Tombolato” e conquistando tre punti pesantissimi in chiave playoff: la distanza dal Cittadella, infatti, si allarga ora a sei punti. La copertina se la prende, come sempre, il capitano Pietro Iemmello che piega i veneti (coriacei e molto insidiosi con un pressing alto costante) con una doppietta da urlo. Bello, efficace, meno ballerino: il Catanzaro vola alto, consolida la propria posizione in zona playoff e guarda ai prossimi due impegni decisivi per continuare a sognare.

Primo tempo

Primo tempo

Partenza col brivido per le Aquile: al 3’ mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Pandolfi prova la zampata da distanza ravvicinata ma Fulignati si oppone con il piede. Il Catanzaro ha poco spazio e tempo per ragionare in fase di manovra, con il pressing alto del Cittadella che si rivela efficacissimo. Al 9’ altra occasione per i veneti: Pittarello lavora il pallone per Vita, cross al centro e colpo di testa di Pandolfi che scheggia la parte alta della traversa. Il Catanzaro si fa vedere in avanti e poco dopo Ambrosino conclude debolmente in girata tra le braccia di Kastrati. Il match è equilibrato e lo sblocca un lampo di genio di Iemmello, che controlla al limite dell’area e lascia partire un mancino spettacolare che si insacca all’incrocio dei pali. Sull’onda dell’entusiasmo, il Catanzaro continua a spingere e pochi minuti più tardi Ambrosino ci prova su punizione chiamando Kastrati all’intervento per mandare il pallone in corner. La squadra di casa, però, è viva e prima Pandolfi viene chiuso in maniera provvidenziale da Scognamillo, poco dopo l’arbitro ravvisa un fallo di mano di Situm che causa il penalty poi realizzato da Baldini. Il Cittadella mette grande energia in campo, il Catanzaro si affida alle sue individualità e il match si assesta sui binari dell’equilibrio. 

Secondo tempo

(foto in evidenza tratta dai canali ufficiali dell’Us Catanzaro)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved