Calabria7

Il bimbo ha fretta di nascere, donna partorisce in ambulanza a Rende

coronavirus vittima

Ha avuto fretta di nascere un bimbo di Rende che è venuto alla luce in ambulanza. L’equipaggio del 188 dell’Unical ha raggiunto una donna incinta, probabilmente a travaglio avviato, dopo la segnalazione della centrale operativa.

L’ambulanza così ha preso in carico la donna per trasportarla l’ospedale di Cosenza, ma il bambino aveva fretta. L’equipaggio ha capito che di lì a poco avrebbe dovuto aiutare la donna a partorire e infatti in pochi minuti il bambino è venuto alla luce, con un parto naturale e con un bel pianto. La mamma e il neonato stanno bene.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Trovato in possesso di un documento falso per l’espatrio, arrestato 22enne a Vibo

Mirko

‘Ndrangheta, i vertici dell’Interpol incontrano Gratteri a Catanzaro (VIDEO)

Mirko

Basso Profilo, il Riesame sul notaio Guglielmo: “Nuove conversazioni smontano le accuse”

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content