Calabria7

Il catanzarese Edoardo Alfieri è campione italiano di marcia su pista

edoardo alfieri

Il successo arride ancora una volta al marciatore Edoardo Alfieri, atleta di punta del Centro sportivo giovanile di Catanzaro Lido. Dopo il titolo di campione italiano indoor sui 5000 metri – conquistato ad Ancona, nella marcia – e dopo i 3 titoli di campione europeo nei 5000, nei 10000 e nei 30 km di marcia a Grosseto, arriva, sempre a Grosseto, l’ennesimo titolo di campione italiano di marcia su pista, specialità 5000 metri. L’alfiere della ASD Centro sportivo giovanile di Catanzaro Lido, della FIDAL Calabria e dell’Ente di promozione sportiva nazionale Libertas ha per l’ennesima volta dimostrato di essere il padrone della marcia nella sua categoria, sia su strada che su pista.

Risultato che corona una stagione strepitosa

Un risultato importantissimo, che corona, al momento, una stagione strepitosa, frutto di sacrifici e di un meticoloso e certosino lavoro di preparazione, guidato ed aiutato dal suo allenatore Santo Mineo, presidente del Centro sportivo giovanile, presidente della Libertas Calabria e tecnico di livello internazionale.

Grande festa a Catanzaro

Grande festa al ritorno a Catanzaro dell’atleta e grande soddisfazione negli ambienti del Centro sportivo giovanile, della FIDAL Calabria, della APS Libertas nazionale e dell’Atletica Leggera catanzarese per un campione che continua a mietere successi ed a portare in alto il nome del Centro sportivo giovanile, della Libertas e di tutta l’Atletica catanzarese e calabrese. Unico dispiacere non essere stato presente, vista la concomitanza, ai campionati nazionali Libertas svoltisi a Pistoia.

Il futuro

Ed ora? Edoardo Alfieri, che è stato anche uno dei tecnici del progetto CONI “Gioca allo sport! Cambia il mondo”, ha tutte le carte in regola per volare a Tampere, in Finlandia, e farsi valere (e, si spera, vincere) ai campionati mondiali di atletica leggera che si svolgeranno dal 30 giugno al 7 luglio, Campionati in cui sarà sicuramente l’atleta da battere sia sulla distanza dei 5km, sia su quelle dei 10 e dei 20 km di marcia, visti i tempi stagionali degli atleti rivali.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Stratosferico Catanzaro: espugna anche Viterbo e aggancia l’Avellino al secondo posto

Antonio Battaglia

Triffiletti (FI): “A Catanzaro rivoluzione culturale e Tallini non può farne parte”

manfredi

Vaccini anti Covid in Calabria: somministrate 9.500 dosi in un giorno, ma resta al penultimo posto

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content