Il Catanzaro asfalta anche il Francavilla, l’urlo dei tifosi: “La capolista se ne va” (VIDEO)

"Questa squadra ci ha abituati a risultati eccellenti, siamo onorati di essere catanzaresi"

La legge del Catanzaro si impone ancora. I giallorossi asfaltano per 4-1 la Virtus Francavilla dell’ex Calabro e consolidano il primato in classifica. Altri quattro gol, altra vittoria tra le mura del “Ceravolo” per il Catanzaro che, nonostante un terreno appesantito dal diluvio abbattutosi sul capoluogo nella notte, ha gestito il match dal primo all’ultimo istante di gioco domando un Francavilla ben disposto in campo ma quasi mai pericoloso e incapace di resistere allo stradominio delle Aquile. Iemmello (sempre più capocannoniere del girone meridionale con 11 reti) e Bombagi portano avanti nel primo tempo, il numero 10 e Curcio sigillano nella ripresa con il gol ininfluente di Caroselli nel finale. Sesta vittoria consecutiva, 8 su 8 in casa, media di tre gol a partita, 47 punti in classifica: le Aquile continuano a volare ad ali spiegate.

All’uscita dello stadio “Ceravolo”, l’entusiasmo dei tifosi giallorossi è incontenibile: “Questa squadra ci ha abituati a risultati eccellenti, mi sento onorato di essere catanzarese” dice un supporter, affiancato da un altro che enfatizza la prestazione dei giocatori di Vivarini. Tra chi definisce la squadra “una macchina da gol” e chi la considera ormai pronta al salto in cadetteria, è praticamente unanime l’urlo della tifoseria giallorossa “La capolista se ne va”. (an.bat.)

All’uscita dello stadio “Ceravolo”, l’entusiasmo dei tifosi giallorossi è incontenibile: “Questa squadra ci ha abituati a risultati eccellenti, mi sento onorato di essere catanzarese” dice un supporter, affiancato da un altro che enfatizza la prestazione dei giocatori di Vivarini. Tra chi definisce la squadra “una macchina da gol” e chi la considera ormai pronta al salto in cadetteria, è praticamente unanime l’urlo della tifoseria giallorossa “La capolista se ne va”. (an.bat.)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il messaggio è stato lanciato in occasione del mese dedicato alla cura dell'udito
I fatti risalgono al periodo compreso tra il 2019 e il 2023. Bloccata l'erogazione di ulteriori due milioni non dovuti
"Un’iniziativa meritoria - ha detto Romeo - che prescinde dal colore politico ponendosi invece l’obiettivo di sensibilizzare la città su un tema davvero importante"
"Ho scelto di non citare mai il nome del suo assassino" ha detto Gino Cecchettin, ospite a 'Che tempo che fa'
Il blitz, scattato alle prime luci dell'alba, vede attualmente impegnati 150 carabinieri
l'inviato
Anche la Baia di Sant'Irene, nel cuore dell'incantevole Costa degli Dei, rischia di essere cancellata dalle mappe geografiche
Un tifoso sarebbe stato fermato e portato in Questura. Tafferugli anche fuori dallo stadio
l'analisi
Il capolavoro tattico di Vivarini, la terza vittoria di fila e i playoff ipotecati
Aveva sempre negato d'aver abusato della giovane. Il gip lo scarcera su richiesta della difesa
Un'importante iniziativa che nasce dall'impegno comune della Cgil e del mondo dell'associazionismo
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved