Il Catanzaro vola sulle ali di Iemmello: Modena ko e quinto posto consolidato

Il capitano giallorosso protagonista con due gol e l'assist per Vandeputte. Le Aquile volano a 55 punti in classifica

Mamma cinema! Il Catanzaro si riscatta alla grande dopo il ko interno con il Como e lancia l’ennesimo segnale di forza alle dirette concorrenti in zona playoff: a farne le spese è il Modena di Bianco, battuto 1-3 grazie a una prestazione super di Iemmello protagonista con due gol e un assist (bellissimo) per Vandeputte. 

Il racconto del match

Il Modena inizia bene e dopo tre minuti si rende pericoloso con una conclusione dalla distanza di Tremolada che impegna Fulignati. Il Catanzaro fa circolare palla nel tentativo di trovare spazi e al 17’ trova il vantaggio: pallone filtrante di Vandeputte per Iemmello che col destro supera Seculin. Al 25’ Iemmello rende il favore a Vandeputte che può andare libero a fare il tunnel a Pergreffi e a battere Seculin con un destro secco. Il Modena non sparisce dal match e dopo dieci minuti accorcia le distanze: parte tutto dal lancio di Tremolada per Palumbo, cross in mezzo non trattenuto da Fulignati e dopo una ribattuta arriva ancora il 10 del Modena. Nel finale D’Andrea spreca e Scognamillo anticipa in modo miracoloso Gliozzi.

Si riparte con l’immediata chance del 2-2, sul cross teso di Tremolada arriva Gliozzi, che la spizza ma non inquadra la porta. Al 12’ ancora Modena ad un passi dal pari, Duca salta secco un avversario e a tu per tu con il portiere cerca di piazzarla, ma Fulignati respinge con i piedi. Beffardo arriva però l’1-3 al 23’: presunto fallo su Santoro sulla fascia, per Perenzoni non c’è nulla, si prosegue e Iemmello riceve palla dentro l’area e da ottima posizione batte ancora Seculin. I gialloblù cercano subito di accorciare, Corrado servito sul secondo palo da Tremolada calcia di potenza e Fulignati con la faccia si salva in angolo. Ci prova anche Battistella nel finale con un tiro da fuori che impegna il portiere, ma nulla da fare, e anzi al 46’ Seculin evita l’1-4 con un doppio intervento prodigioso su Biasci e Iemmello.

(foto in evidenza tratta dai canali ufficiali dell’Us Catanzaro)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
E' stato insignito di ben due premi per i record di pista nella categoria OKN-J, ottenuti nei due circuiti calabresi
Promotrice della manifestazione, il vicesindaco Iemma, con la collaborazione di Sieco e degli assessorati all’Ambiente e Pubblica istruzione
Nonostante il pronunciamento della Corte di Cassazione che aveva annullato con rinvio l'ordinanza cautelare. E' accusato di concorso esterno
storie
Torna alla memoria un vecchio episodio raccontato durante la visita a Catanzaro sul terrazzo del San Giovanni che oggi porta il suo nome
I particolari dell'inchiesta "Arangea" che ha portato all'arresto di 12 persone per associazione mafiosa, estorsione e trasferimento fraudolento di valori
Protagonisti della struggente storia di umana solidarietà il prete degli ultimi don Peppino Fiorillo e il cittadino Ceco Norbert Ludrouoskj
Servizio ad alto impatto della Compagnia Carabinieri di Lamezia. Controlli nelle aree della movida: scattano denunce e sanzioni
La Procura di Catanzaro aprirà un fascicolo d'indagine sull'incidente e nel frattempo ha provveduto a sequestrare i due mezzi coinvolti
Nella puntata andata in onda ieri sera Report ha rispolverato quello che viene definito il quinto scenario, ovvero la pista israeliana
Le indagini hanno permesso di ricostruire dinamiche e assetti di un’articolazione di ndrangheta facente capo ad una “locale” operante nel territorio del comune
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved