Calabria7

Il centrodestra vince le elezioni, Occhiuto esulta: “Risultato clamoroso di Forza Italia in Calabria”

Esulta Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, per l’affermazione del centrodestra nel Paese e per quella del suo partito, Forza Italia, in Calabria, dove viene eletto sua fratello Mario, ex sindaco di Cosenza. “Il centrodestra – dichiara – ha vinto nettamente le elezioni politiche, e questa è una bella notizia per il Paese. Forza Italia, che in tanti davano per morta – anche grazie allo straordinario impegno del presidente Silvio Berlusconi -, consegue un buon risultato a livello nazionale, confermando di fatto le percentuali delle ultime europee del 2019. In Calabria – sottolinea – il partito azzurro ha avuto un risultato clamoroso, sia al Senato, nel quale non avevamo alcun nostro candidato nell’uninominale,che alla Camera, nella quale, invece, avevamo tre candidati nei collegi uninominali. Con il 16% abbiamo conseguito la percentuale più alta in Italia per Forza Italia e doppiato il dato nazionale”.

“Governo regionale sarà più forte”

Occhiuto ringrazia “tutta la squadra regionale di Forza Italia – dal coordinatore Giuseppe Mangialavori ai parlamentari, dai consiglieri regionali e comunali ai sindaci, dai militanti ai simpatizzanti che hanno creduto nel nostro progetto – per l’impegno profuso, per la bella campagna elettorale, e per gli obiettivi raggiunti. Ringrazio i cittadini calabresi – prosegue – che hanno votato per il centrodestra e in modo particolare quelli che, raccogliendo il mio invito, hanno votato Forza Italia. Grazie al risultato conseguito ieri e con l’ottima e affidabile squadra di parlamentari di Forza Italia, adesso il governo regionale sarà più forte nel rapporto con il governo nazionale. Come ho detto nel corso della campagna elettorale, quello che prima chiedevamo quasi con il cappello in mano adesso, con la forza dei numeri, lo potremo pretendere”.

Messaggio ai calabresi

Occhiuto, infine, rassicura i calabresi: “Anche grazie a voi sarò ancora più determinato nel far valere, con i ministri dell’esecutivo nazionale, le ragioni della Calabria sulle infrastrutture, sul rigassificatore di Gioia Tauro, sull’idrico, sui rifiuti, sugli investimenti, sul lavoro, e soprattutto sulla sanità”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gessica Notaro dice no al GF Vip

manfredi

Catanzaro, Celia: “Il mare fa pena, affrontare problema”

manfredi

Stasera sulla Rai il Cacciatore 2, fiction di successo sulla mafia che parla anche calabrese

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content