Il circolo del Pd di Catanzaro Lido sarà intitolato al compianto Giovanni Puccio

Grande soddisfazione per la conquista della Bandiera Blu, con gli iscritto che hanno dato merito al lavoro svolto dal vicesindaco Iemma e all'azione politica portata avanti dal capogruppo dem Celia

“Il circolo del Partito Democratico di Catanzaro Lido sarà intitolato al compianto Gegè (Giovanni) Puccio. La decisione presa nella giornata di ieri, durante una riunione di iscritti e su proposta del reggente di sezione Giuseppe Runca, è stata ritenuta da tutti il giusto riconoscimento ai valori e alla militanza rappresentati dallo storico dirigente originario di Botricello venuto a mancare solo pochi mesi fa. Nello stesso incontro è stata formalmente assegnata la carica di tesoriere a Francesco Legrazie”. E’ quanto si legge in una nota del Pd Catanzaro Lido.

“Gli iscritti presenti alla riunione hanno poi discusso su varie tematiche inerenti al quartiere ed espresso le proprie idee su quella che dovrà essere la programmazione dell’azione politica della sezione. Azione politica che di fatto ha già portato qualche risultato. Il riferimento è all’intervento, seppur ancora insufficiente, da parte dell’ASP sulla guardia medica del quartiere dopo la segnalazione del disservizio fatta proprio dal circolo del Partito Democratico. A ciò si aggiunge anche l’imminente intervento dell’amministrazione comunale per ristrutturare e rimettere in funzione il campetto di calcetto sito accanto al plesso scolastico ‘Porto’. Tale necessità era stata segnalata al sindaco, a nome del circolo, dall’ex coordinatore cittadino Salvatore Passafaro che ha aggiornato gli iscritti proprio sulla sensibilità dimostrata da parte del primo cittadino”.

“Gli iscritti presenti alla riunione hanno poi discusso su varie tematiche inerenti al quartiere ed espresso le proprie idee su quella che dovrà essere la programmazione dell’azione politica della sezione. Azione politica che di fatto ha già portato qualche risultato. Il riferimento è all’intervento, seppur ancora insufficiente, da parte dell’ASP sulla guardia medica del quartiere dopo la segnalazione del disservizio fatta proprio dal circolo del Partito Democratico. A ciò si aggiunge anche l’imminente intervento dell’amministrazione comunale per ristrutturare e rimettere in funzione il campetto di calcetto sito accanto al plesso scolastico ‘Porto’. Tale necessità era stata segnalata al sindaco, a nome del circolo, dall’ex coordinatore cittadino Salvatore Passafaro che ha aggiornato gli iscritti proprio sulla sensibilità dimostrata da parte del primo cittadino”.

“Nel mantenere alta l’attenzione su importanti opere e annose questioni come il porto, il depuratore e il problema del passaggio a livello su viale Crotone, tutti hanno ritenuto di non tralasciare quei piccoli interventi necessari a rendere più vivibile il quartiere. Per questo motivo la consigliera comunale Igea Caviano (presente all’incontro) si è fatta carico, tra le altre cose, di verificare le tempistiche per la realizzazione del prolungamento del lungomare all’altezza del torrente Fiumarella e la sistemazione del parco giochi ‘Lieto Rumore’ nel rione Casciolino. Infine in accordo con la presidente dell’assemblea cittadina Mariachiara Chiodo, anch’essa iscritta al circolo, si è deciso di organizzare per giorno 5 giugno un’iniziativa pubblica sul tema ‘ … di fronte al mare’ durante la quale si discuterà di prospettive e della realizzazione di alcune opere ritenute strategiche per lo sviluppo del quartiere marinano. In chiusura, espressa da tutti soddisfazione per la conquista della ‘bandiera blu’ dando merito al lavoro svolto dalla vice sindaco dem Giusy Iemma e dell’azione politica portata avanti in consiglio comunale dal capogruppo Fabio Celia”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Le borse saranno assegnate ad allievi dai 12 ai 17 anni tramite una lezione-audizione gratuita che si terrà a Cosenza. Ecco come partecipare
Da Ama Calabria grande attenzione per avvicinare i giovani al teatro, con un matinée dedicato alle scuole a Lamezia Terme
Solo negli ultimi due giorni almeno due segnalazioni nel Capoluogo, ma i casi vanno avanti con sempre maggior frequenza in tutta la regione
Giudizio immediato per Figorilli. Sotto inchiesta anche il padre nei cui confronti la Procura procede separatamente
Qualche problema potrebbero averlo alcuni test diagnostici che non sarebbero in grado di identificare correttamente il virus
Lo ha proclamato il sindacato Conapo. "Il nostro è un grido di allarme verso chi, al Ministero dell’Interno, si dimentica troppo spesso della nostra categoria"
La donna inizialmente non si trovava, ma in realtà si era rifugiata in una zona dell'abitazione non toccata dalle fiamme
La decisione è stata annunciata oggi, ma non è stata indicata una data di fine dell'agitazione
Le cinque province calabresi non brillano nella tragica classifica dei decessi
Sono circa 373.000 i candidati. Valditara: "Favoriamo la continuità didattica"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved