Il Comune di Vibo assume 4 figure ma si presentano quasi in mille: rinviato il concorso

La decisione si è resa necessaria in virtù dell’elevato numero di domande arrivate, al fine di individuare le migliori misure organizzative
pubbliche amministrazioni

L’amministrazione comunale di Vibo Valentia, in merito alle procedure concorsuali per l’assunzione di 4 figure in diversi profili, ha deciso di rinviare le date per lo svolgimento delle prove già fissate tra fine gennaio ed inizio febbraio 2024.
La decisione si è resa necessaria in virtù dell’elevato numero di domande presentate, quasi mille in totale, al fine di individuare le migliori misure organizzative possibili per garantire una procedura celere ma scrupolosa, nell’interesse dei candidati.
L’amministrazione, in un rapporto pienamente collaborativo con Asmel, ha rappresentato la problematica, ed Asmel ha già provveduto a comunicare a mezzo Pec il posticipo delle date a coloro che avevano risposto all’interpello. Le nuove date verranno comunicate successivamente, sempre a mezzo Pec da parte di Asmel, ed almeno 15 giorni prima della data stabilita.

Nessun problema per i candidati: ecco i profili

L’amministrazione tiene infine a precisare che i candidati che hanno già risposto all’interpello non dovranno effettuare alcuna nuova azione, quindi restano perfettamente valide tutte le candidature presentate nei termini stabiliti.
I profili per i quali è indetta la selezione sono: 1 posto Area degli istruttori – Istruttore amministrativo Cat. C1; 1 posto Area dei funzionari ad elevata qualificazione – Ex profilo Istruttore direttivo amministrativo Cat. D1; 1 posto Area dei funzionari ad elevata qualificazione – Ex profilo Istruttore direttivo tecnico Cat. D1; 1 posto Area dei funzionari ad elevata qualificazione – Ex profilo Istruttore direttivo comunicazione e gestione eventi Cat. D1.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
È il caso di un uomo di 74 anni. Una Tac alla testa ha rivelato la presenza di un ago per l'agopuntura che stava causando un’emorragia cerebrale
Il Coruc, Comitato regionale universitario di coordinamento della Calabria, ha dato l'ok definitivo
Durante la notte i malviventi hanno sfondato la porta, ma è immediatamente scattato l'allarme
La 20enne era stata rapita dal padre e non riusciva a tornare in Italia, a casa della mamma, per le vie legali
L’ateneo di Reggio Calabria ha potenziato l’offerta formativa per il prossimo anno accademico 2024/2025 con le nuove triennali
La vicenda giudiziaria ha avuto inizio nel 2011. Gli inquirenti contestarono una lunga serie di abusi edilizi, realizzati a partire dal 1979
Antonio Decaro ha partecipato ad un incontro in Calabria con il senatore Nicola Irto, l'arcivescovo Giovanni Checchinnato e il sindaco Caruso
In programma numerosi appuntamenti durante due giorni, con maschere, sfilate e divertimento per i grandi e i piccoli
L'anno scorso le denunce di infortunio con esito letale sono state 1.041 in tutto il Paese, 49 in meno rispetto al 2022
L’iniziativa sarà aperta al pubblico e avrà lo scopo di valorizzare gli investimenti dell’amministrazione regionale nel settore turistico
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved