Calabria7

Il Comune di Zungri conferisce la cittadinanza onoraria alla memoria di Achille Solano

Nella seduta di lunedì 29 novembre corrente anno, il Consiglio Comunale di Zungri, ha approvato la delibera di conferimento della cittadinanza onoraria postuma all’archeologo ispettore onorario della soprintendenza Achille Solano. L’atto proposto dalla giunta è stato accolto da tutti i gruppi consiliari, esprimendo apprezzamento per la storia e l’impegno del fu archeologo scopritore dell’insediamento rupestre “Grotte degli Sbariati”. In tale circostanza il Comune, nella persona del sindaco Francesco Galati, conferirà formalmente tale onorificenza sabato 11 dicembre 2021, a partire dalle ore 16,30, nella sala consiliare del Comune di Zungri. L’evento, con conferimento della stessa a mezzo di pergamena suggellata dal medesimo Comune, vedrà anche il coinvolgimento pieno dell’Università della Calabria rappresentata ufficialmente dal professore Maurizio Paoletti, docente ordinario di Archeologia Classica nel Dipartimento di Cultura, Educazione e Società.

Siffatto avvenimento, doverosamente aperto a tutta la cittadinanza, è altresì rivolto alle istituzioni (sindaci e assessori alla Cultura), ai rappresentanti delle soprintendenze, ai direttori dei musei e siti archeologici e al mondo accademico (già formalmente invitati). Tale cittadinanza onoraria postuma è conferita per il lodevole impegno profuso nello studio e nella conoscenza del patrimonio culturale dei Zungri avendone compreso, primo fra tutti, il grande valore storico-archeologico e con ciò avendo dato l’impulso alla scoperta dell’Insediamento Rupestre degli Sbariati, che ha fatto di Zungri uno dei centri di attrazione del turismo culturale più importanti della Calabria. Con questo riconoscimento il nome di Achille Solano rimarrà così legato, indissolubilmente, all’insediamento rupestre di Zungri di cui conosceva ogni grotta, anfratto e viottolo.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Minaccia di morte ex compagna, arrestato un 53enne

Matteo Brancati

Assiste clienti senza titolo, deferita falsa fisioterapista nel Catanzarese

Mirko

Coronavirus in Calabria, rallentano i contagi: più 8 rispetto a ieri

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content