Calabria7

Il Consiglio comunale di Catanzaro approva il bilancio di previsione

Il Consiglio comunale presieduto da Marco Polimeni ha approvato il Bilancio di previsione e altre importanti delibere. L’aula, in apertura, ha ricordato con un minuto di silenzio gli ex consiglieri Lucia Abiuso e Franco Barberio, e la dipendente comunale Sara Palmieri, recentemente scomparsi. Dopo le comunicazioni del presidente in merito alla composizione dei gruppi e delle commissioni consiliari, l’assemblea è entrata nel merito delle pratiche. La prima a essere approvata riguarda le determinazioni relative alla concessione del compendio immobiliare  “ospedale militare”, nonché area a verde non edificata, al ministero di Grazia e giustizia. La delibera è stata relazionata dall’assessore al Patrimonio Alessandra Lobello ed è stata varata all’unanimità dei presenti.

Le delibere di natura finanziaria

Si è passati poi alle delibere di natura finanziaria: conferma aliquote e detrazioni per l’anno 2022 dell’Imposta municipale propria (Imu): 21 sì e 4 astenuti. Presa d’atto del Piano economico finanziario (Pef) del servizio integrato di gestione dei rifiuti anno 2022 con pianificazione nel quadriennio 2022-2025: 14 voti favorevoli e 7 contrari. Approvazione tariffe Tassa rifiuti (Tari) anno 2022: 12 voti a favore, 3 contrari, 4 astensioni. Approvazione del programma triennale dei lavori pubblici 2022/2024 e dell’elenco annuale dei lavori per l’anno 2022: 13 sì, 5 no. Approvazione Documento unico di programmazione (Dup) 2022/2024: 16 voti a favore, 5 contrari, un’astensione. Bilancio di previsione finanziario 2022/2024: 13 a favore, 4 contro, un’astensione; la delibera è stata illustrata dal sindaco Abramo in qualità di assessore al ramo. Contestualmente, sono stati approvati quattro emendamenti firmati dal presidente Polimeni e relativi a finanziamenti in entrata: 13 sì, 4 no, un’astensione. L’assessore Lobello ha introdotto il Regolamento per l’occupazione temporanea suolo pubblico a servizio dei locali autorizzati alla somministrazione e al consumo sul posto: 16 a favore; prima del voto sono intervenuti le consigliere Palaia e Gallo, i consiglieri Riccio, Costa e Russo. Via libera, inoltre, al Regolamento per l’installazione e l’utilizzo di sistemi di videosorveglianza adottato in attuazione del regolamento europeo 679/2019 (c.d. “gdpr”): 12 sì. Approvate a maggioranza, infine, 15 delibere relative a giudizi di risarcimento.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ministro Boccia, la conferenza Stato-Regioni si svolgerà lunedì a Catanzaro

bruno mirante

Per la scomparsa del partigiano Mario Sirianni “Kent”

Mirko

Catanzaro, rinviata riapertura scuola via Forni

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content