Calabria7

Il cordoglio del sindaco di Catanzaro per la scomparsa di Gianni Di Marzio

gratteri dna

“Gianni Di Marzio ha lasciato un segno profondo nella comunità calcistica di Catanzaro e in tutta la città”. Lo ha detto il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo esprimendo il cordoglio dell’amministrazione comunale per la scomparsa dell’ex allenatore delle Aquile.

“Competente, bravissimo, simpatico, trascinante, mister Di Marzio ha segnato in profondità una delle epoche più belle del calcio giallorosso coinvolgendo una piazza che, in lui, ha trovato nuovo slancio e un altro importante riferimento insieme a Nicola Ceravolo e ai tanti calciatori che, a metà anni ’70, stavano scrivendo un’altra pagina di storia. Era, in quel momento, la persona giusta al posto giusto e sulla seconda promozione in Serie A, dopo lo spareggio perso l’anno precedente, la sua firma rimane ancora oggi ben leggibile. La scomparsa di Gianni Di Marzio addolora una città che gli ha voluto bene e che l’ha sempre accolto come se non se ne fosse mai andato: era e resta uno di noi. Alla famiglia Di Marzio rivolgo a nome dell’amministrazione comunale un sincero abbraccio”.

LEGGI ANCHE | Addio a Gianni Di Marzio, muore l’ex allenatore di Catanzaro e Cosenza

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid, incontro tra Confesercenti e questore Reggio su assembramenti

Mirko

Operazione Seatbelt, anche in Calabria raffica di controlli su tutte le arterie stradali

Maria Teresa Improta

Caputo e Iacucci vicepresidenti del consiglio regionale, Alecci e Cirillo i questori

Sergio Pelaia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content