Calabria7

“Giovino Padel Club”, inaugurati quattro campi nel quartiere di Catanzaro (PUBBLIREDAZIONALE)

Da quest’oggi anche nel quartiere Giovino di Catanzaro si potrà giocare a padel, il nuovo e divertente sport che sta avendo grandissimo successo e diffusione in tutta Italia con giocatori di ogni età. E’ stato inaugurato Giovino Padel Club, centro sportivo all’avanguardia con quattro campi super panoramici che garantiscono una visibilità completa e un’esperienza di gioco unica. Davvero bello il colpo d’occhio regalato dal nuovo centro, che va a completare l’offerta sportiva del quartiere Giovino. “Nell’arco di 500 m c’è una polisportiva dove si allena la squadra di calcio del Catanzaro, oltre ad ospitare una piscina e una struttura di basket – afferma Andrea Sestito, titolare del Giovino Padel Club -. Ho pensato, dunque, che fosse giusto aprire un centro che potesse soddisfare gli amanti di questo sport”.

“Il manto dei quattro campi è un 12 Padel pro testurizzato, lo stesso dove si giocano alcuni grandi tornei internazionali, mentre la struttura è composta da vetri super panoramici extreme che vengono sostenuti da una struttura in alto – spiega -. Creeremo dei pacchetti ad hoc per i clienti affezionati, mentre i costi standard sono quelli tradizionali: si gioca in quattro, in un’ora e mezzo di tempo, con 10 euro a persona”. La previsione di Sestito è “quella di far appassionare il più possibile le persone che non conoscono questo gioco. Ci si innamora subito di questo sport per la sua semplicità”. Presenti all’inaugurazione autorità civili e politiche, oltre ai numerosi sportivi impazienti di “testare” i nuovi campi. “E’ la prima volta che provo a giocare a padel, spero che mi piaccia almeno quanto il beach tennis” dice un ragazzo, affiancato da una donna che spera “che questo sport possa andare per le lunghe, perché piace davvero a tante persone”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Concorso scuola, successo per corso attivato da Circolo ACLI Città del Vento

Matteo Brancati

Rsa a Catanzaro, il tentativo della “Vivere Insieme” di accedere alla monetizzazione

bruno mirante

Comunali Catanzaro, Mancuso a ruota libera: “Il centrodestra? Persone che non stimo” (VIDEO)

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content