Calabria7

Il Parlamento della legalità internazionale si riunisce in Vaticano. C’è anche Falvo

camillo falvo-alt

Saranno in trenta i delegati in arrivo a Roma e provenienti da Lombardia, Lazio, Calabria e Sicilia. Rappresentano il Parlamento della legalità internazionale pronto a riunirsi in Vaticano per un evento al quale prenderà parte anche il procuratore di Vibo Camillo Falvo, invitato a intervenire alla presentazione del libro “Profeticamente scomodo” di Nicolò Mannino, presidente del movimento, docente e scrittore, che richiama la figura e l’azione pastorale del vescovo pugliese don Tonino Bello.

Al tavolo della presidenza, oltre al procuratore Falvo, il cardinale Francesco Coccopalmerio, già ministro della giustizia della Santa Sede, don Sergio Mercanzin sacerdote e giornalista esperto di ecumenismo, la moglie dell’ambasciatore d’Italia ucciso nella Repubblica del Congo Luca Attanasio, Zakia Seddiki e il vice presidente del Parlamento della legalità internazionale Salvatore Sardisco. Modera l’incontro il giornalista editorialista Carlo Guidotti. Chiude i lavori Nicolò Mannino.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Usura ed estorsione fra Vibo e Catanzaro, prescrizione per 9

Mirko

Neonato salvato a Reggio, trasporto urgente a Genova

Matteo Brancati

Regionali 2021, ecco i candidati calabresi della Lega – NOMI

Sergio Pelaia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content