Calabria7

Il Politeama di Catanzaro si illumina a un anno dalla prima chiusura per Covid

Anche il Teatro Politeama di Catanzaro ieri sera ha riacceso le proprie luci condividendo l’appello che l’Associazione UNITA (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo) ha lanciato a livello nazionale, invitando ad illuminare tutti i luoghi dello spettacolo ad un anno dai primi provvedimenti di chiusura anti-covid. La Fondazione Politeama, per volontà del presidente Sergio Abramo, condivisa dal sovrintendente Gianvito Casadonte e dal direttore generale Aldo Costa, ha aderito alla manifestazione facendo propria l’iniziativa di sensibilizzazione volta a rimettere al centro dell’attenzione il mondo del teatro e dello spettacolo, fortemente penalizzato dalle misure adottate per far fronte all’emergenza sanitaria.

“Accendere le luci sul Politeama – affermano i vertici della Fondazione – significa far vivere il cuore del centro storico che deve tornare a pulsare con gli insostituibili momenti di aggregazione e di partecipazione offerti dal teatro. Auspichiamo che i messaggi lanciati in tutta Italia in occasione dell’evento di ieri possano essere recepiti dal Governo nazionale al fine di assicurare, al più presto, la riapertura in sicurezza dei luoghi della cultura che sono motore di crescita su ogni territorio e meritano una più adeguata considerazione”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sellia Marina, #SbarcoMigranti…”Non chiudere gli occhi ed aprire il cuore”

Matteo Brancati

Inchiesta “Calabria Verde”: 10 mesi a Furgiuele, assolto il sindaco di Acquaro

bruno mirante

Valentina Fontana: designer e mamma con il motto del “Wow” (SERVIZIO TV)

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content