Calabria7

Il Pugliese di Catanzaro indice un incarico interno per la struttura del Pronto soccorso

Mezzo milione di casi Covid in una settimana, schizzano i ricoveri in Calabria

L’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro ha indetto “un avviso interno, per soli titoli, per il conferimento dell’Incarico di Organizzazione (ex funzione di coordinamento), struttura Pronto Soccorso. L’incarico di organizzazione avrà durata quinquennale ed è disciplinato dal Ccnl Comparto Sanità 2016/2018 e dal Regolamento Aziendale per il conferimento, la valutazione e la revoca degli incarichi di funzione adottato con deliberazione n. 244/2019 del 9 aprile 2019. Lo stesso incarico può essere rinnovato, previa valutazione positiva, senza attivare la procedura prevista dallo stesso Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro (Avviso di selezione), per una durata massima complessiva di 10 anni”.

Requisiti di ammissione

Possono partecipare all’Avviso i dipendenti a tempo pieno ed indeterminato di questa Azienda, inquadrati nella Categoria “D” compreso il livello economico DS, e nel profilo professionale Collaboratore Professionale Sanitario e Collaboratore Professionale Sanitario Senior, con capacità professionali ed esperienza acquisite nelle attività specifiche dell’incarico da conferire, nonché esperienza nell’ambito della sala operatoria. Idonei alle mansioni del profilo professionale di appartenenza. Per il conferimento dell’incarico di organizzazione (ex funzione di coordinamento) è necessario il possesso dei requisiti di cui all’art. 6, comma 4 e 5 della L. n. 43/2006, come di seguito riportati:

  • a) master di I livello in management o per le funzioni di coordinamento nell’area di appartenenza, rilasciato ai sensi dell’art. 3 comma 8, del Regolamento di cui al Decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologia 3 novembre 1999, n. 509, e dell’art. 3, comma 9, del Regolamento di cui al Decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, 22 ottobre 2004, n.270;
  • b) esperienza almeno triennale nel profilo di appartenenza (Collaboratore Professionale Sanitario e Collaboratore Professionale Sanitario Senior) e nella medicina d’urgenza e accettazione.

Il certificato di abilitazione alle funzioni direttive nell’assistenza infermieristica, incluso quello rilasciato in base alla pregressa normativa, è valido per l’esercizio della funzione di coordinatore. I requisiti sopra indicati dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso per la presentazione della domanda di partecipazione. Il difetto, anche di uno solo dei requisiti prescritti, comporta la non ammissione al presente avviso. I dipendenti, in presenza dei requisiti richiesti, possono presentare domanda di partecipazione per le selezioni di cui al presente bando con le modalità e i termini di seguito riportati. L’Azienda, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà di modificare, sospendere, revocare il bando o riaprire i termini della procedura a seguito di sopravvenuti vincoli legislativi e/o contrattuali, ovvero della variazione delle esigenze organizzative dell’Agenzia.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reumatologia pediatrica, all’appello di Acalamar: “Riaprire l’unità all’ospedale di Catanzaro”

Damiana Riverso

Basso Profilo, il politico sceso a patti con la ‘ndrangheta e l’assenza di complicità del notaio

Mimmo Famularo

Contraffazione, Gdf sequestra oltre 100.000 articoli nel Catanzarese

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content