Calabria7

Il sindaco Mario Occhiuto ricorda Giovanni Morgante

“Ci sono personalità che con il loro coraggio visionario riescono a  segnare un’epoca. Il ricordo di Giovanni Morgante rimarrà indelebile  tra quegli uomini che attraverso la sfida dell’informazione hanno  contribuito a far crescere la Calabria. Un merito raro”. Così il sindaco Mario Occhiuto nell’apprendere della scomparsa del
presidente della Ses, società editrice della Gazzetta del Sud. “Il periodo che su impulso del cavalier Uberto Bonino – prosegue  Occhiuto – ha visto nascere il grande quotidiano che fa tutt’oggi da  ponte tra Sicilia e Calabria e che detiene uno spazio nazionale di  rispetto, rappresenta nella storia della nostra terra un riferimento di  speranza laboriosa di contro a quell’immaginario che ci dipinge  atavicamente succubi e lagnosi. Un esempio dunque a cui guardare quello  del presidente Giovanni Morgante, pensando a tempi migliori con lo  stesso spirito di arguta lungimiranza. Alla moglie Maria, al figlio  Lino, amministratore delegato e direttore editoriale della Ses, ai figli  Katya e Maurizio, e all’intera famiglia della Gazzetta del Sud, giungano  – conclude Mario Occhiuto – le mie più sentite condoglianze”.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fibra ottica, iniziati i lavori in dieci comuni calabresi

Giovanni Bevacqua

Bimbo picchiato per essersi avvicinato a passeggino, Occhiuto: “sconvolto”

manfredi

La Cisal contro lo sciopero dei dipendenti pubblici: “Un grave errore”

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content