Calabria7

Il Tar accoglie il ricorso di FdI e ordina al ministero della Salute di pubblicare il piano anti-Covid

colore regioni

Il “piano segreto” non dovrà più essere tale. Il Tar accoglie il ricorso presentato dai deputati FdI Galeazzo Bignami e Marcello Gemmato e ordina al ministero della Salute di “consegnare entro 30 giorni” dalla sentenza il “Piano anti-Covid” approvato dal Cts a marzo e ancora mai ufficialmente reso noto dal dicastero guidato da Roberto Speranza.

“Il Governo consapevolmente ha nascosto il documento e taciuto. Perché? Le conseguenze di questa scelta sono state drammatiche – dichiara Galeazzo Bignami, deputato di Fratelli d’Italia – Ad esempio le comunità locali, non avendo notizia di quel piano, hanno organizzato iniziative come Bergamo non si ferma, Milano non si ferma e così via che hanno avuto un effetto amplificatore nella diffusione. Il tutto violando la regolamentazione sanitaria internazionale che impone invece piena trasparenza. Ora vogliamo vedere questo documento perché siamo certi che li scopriremo molte cose e capiremo perché il Governo negava l’esistenza di questo documento”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, Tansi: “Per creare lavoro? Nulla, solo chiacchiere!”

Andrea Marino

Chiusa guardia medica nel Catanzarese, d’Ippolito interroga la Camera

Andrea Marino

Fare per Catanzaro: “Degrado crescente al campo Sant’Elena del quartiere Pontepiccolo”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content