Il torrone di Bagnara conquista Milano, successo all’Artigiano in fiera

C’era il torrone morbido all’arancio, al cedro e al bergamotto, il panettone al torrone igp, dolce tipicamente meneghino in omaggio proprio alla città ospitante con madrina d’eccezione Gina Aquino, responsabile del dipartimento dell’internazionalizzazione della Regione Calabria e, soprattutto, c’erano il torrefatto glassato e sua maestà il martiniana, a deliziare occhi e palato dei golosi avventori che, sabato scorso, hanno preso d’assalto il Padiglione 3 (spazio istituzionale dedicato alla Regione Calabria) per assistere allo show cooking dei mastri torronai del Consorzio di tutela del Torrone di Bagnara. Lo riporta un comunicato stampa dello stesso Consorzio.

Gusti di Calabria all’Artigiano in fiera

Gusti di Calabria all’Artigiano in fiera

“L’ Artigiano in Fiera”, alla Fiera Milano di Rho, infatti, si è aperto proprio con l’esibizione dei pasticcieri della Costa Viola, che hanno inaugurato lo spazio istituzionale della Regione Calabria della rassegna enogastronomica mondiale (di scena fino al 9 dicembre); 3mila espositori da 100 Paesi, 9 padiglioni per 310mila metri quadrati di superficie espositiva. I canti, le danze, i colori ed i sapori della Calabria hanno caratterizzato il primo giorno di esposizione, con le degustazioni accompagnate dalle note ed armonie calabre del gruppo folk Sabatum Quartet, di Bisignano, il tutto sotto l’attenta regia del dipartimento dell’internazionalizzazione della Regione. Esibizione che proseguirà nei prossimi giorni con la presenza di realtà del calibro dell’Accademia del Teglio, della Federazione italiana cuochi con la Nazionale italiana chef all’opera, oltre che dell’Associazione pizzaioli napoletani, per restare solo alle eccellenze culinarie nostrane.

Il torrone conquista Rho

Ferdinando Careri, Carmelo Cardone e Paolo Caridi, in rappresentanza del Consorzio, si sono rimboccati le maniche dando vita allo show che ha deliziato occhi e palati: «La soddisfazione maggiore – dichiara Maurizio Gramuglia, responsabile della comunicazione per il Consorzio nel comunicato- è legata alle richieste di acquisto fatte dalle persone che hanno degustato il torrone appena prodotto ritenendolo unico nel suo genere e molto buono. Ha colpito nel segno, anche il panettone al torrone di Bagnara igp studiato dal maestro pasticciere, Paolo Caridi, che ha sempre dato un fondamentale supporto e sostegno alle nostre iniziative. Questo ci convince a continuare nella valorizzazione del nostro Torrone di Bagnara iniziando dal prossimo anno un programma triennale di maggiore presenza nelle fiere nazionale e in eventi che possano aumentare la conoscenza del prodotto e dell’area che ha il merito di produrlo».

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Ritorna la stagione con “Dui Cambari e Serbizzi… e U Nunnu ‘Mparaventu”, dopo il successo di “Napoli Milionaria!”
Saranno aggiunti agli 11 già presenti nella Provincia. Procede il reclutamento dei medici italiani con i colloqui per le assegnazioni
La sorella del ragazzo è gravissima in ospedale. Il conducente è stato fermato e alla polizia ha detto di non essersi accorto di nulla
L’ultimo concorso ha distribuito premi per oltre 22,6 milioni di euro in tutta Italia, per un totale di oltre 600 milioni da inizio anno
Per Palma le principali criticità sono nella sanità e nella gestione dei fondi del Pnrr, dovuto alla complessità delle norme
Il numero telefonico antiviolenza e stalking è gratuito, attivo 24 ore su 24 e accessibile sia da rete fissa sia mobile
Il ministro dell’interno è giunto a Crotone senza alcun preavviso per portare dei fiori sulla tomba di Alì, il neonato morto nel naufragio
Una mostra, che sarà inaugurata domani, parte dai momenti drammatici del naufragio e descrive quanto accaduto successivamente
Il ministro ha evitato di incontrare i giornalisti a Crotone per l'anniversario del naufragio. Della visita si è saputo solo dopo la conclusione
L’associazione “Basta Vittime Sulla 106” domenica 25 febbraio ricorderà Antonio Francesco Dati, nel giorno in cui avrebbe compiuto 30 anni
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved