Il vescovo Attilio Nostro dopo le minacce alla Chiesa vibonese: “Nutritevi della Parola di Dio” (VIDEO)

Dopo il bossolo di pistola indirizzato alla sua persona e la candeggina nel calice per avvelenare il parroco di Pannaconi, il vescovo raccoglie la comunità diocesana per una “lectio” sulla Bibbia

Una Chiesa diocesana in cammino. Umile e raccolta in preghiera. L’unica cosa veramente da fare nel periodo Quaresimale. Il vescovo Attilio Nostro, dopo il bossolo di pistola indirizzato alla sua persona e la candeggina nel calice per avvelenare il parroco di Pannaconi don Felice Palamara, raccoglie la comunità diocesana per una “lectio” sulla Bibbia. Più semplicemente una “preghiera” corale sul sacro libro ispirato direttamente da Dio.

Attilio Nostro ai fedeli: “Nutritevi della Parola di Dio”

Attilio Nostro ai fedeli: “Nutritevi della Parola di Dio”

Nel corso dell’incontro, tenutosi nella Cattedrale di Mileto, il prelato ha invitato i fedeli a nutrirsi della “Parola” che viene direttamente da Dio. La Diocesi, smarrita per l’attacco violento della criminalità, sentiva forte la necessità di rimettersi in comunione e preghiera con la sua guida spirituale che nei giorni più “caldi” delle minacce invitava tutti al perdono e ad anteporre l’amore alla violenza cieca e primitiva.

Dalla “lectio”, che ha richiamato nella cittadina Normanna tantissimi fedeli, è venuta fuori una Chiesa più convintamente unita sulla Bibbia, che rappresenta la vera fonte di ispirazione per ogni cammino di fede. Vivere e pregare seguendo le Sacre Scritture è il compito di ogni cristiano smarrito com’è in una società caotica e facile preda di falsi idoli. Per non perdersi nell’illusorio edonismo, occorre ancorare la propria vita sulla “Parola”. Solo Cristo, infatti, ha parole di vita eterna. Monsignor Attilio Nostro, davanti ad una chiesa gremita di fedeli ha ribadito la necessità di custodire la “Parola” nel proprio cuore. Anzi ha invitato tutta la comunità diocesana ad avere nella propria dimora una Bibbia da utilizzare in ogni momento della giornata.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved