Illecito utilizzo del decreto liquidità, sequestro di oltre 2milioni all’azienda del Catanzarese “Ecologia Oggi”

Le indagini svolte hanno consentito di ipotizzare che l’azienda avrebbe destinato parte della somma a finalità estranee a quelle indicate nella richiesta di finanziamento
finanza catanzaro

I militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Catanzaro, coordinati dalla Procura della Repubblica di Lamezia Terme, hanno dato esecuzione al decreto con il quale il gip del Tribunale di Lamezia ha disposto il sequestro preventivo di circa 2.250.000 euro nei confronti di una nota società lametina operante nel settore dei rifiuti e del rappresentante legale, sussistendo – secondo i finanzieri – gravi indizi del reato di malversazione di risorse pubbliche e per la correlata ipotesi di responsabilità amministrativa dell’ente. Si tratta della società “Ecologia oggi”, attiva nella raccolta di rifiuti, di proprietà della famiglia Guarascio.

Stando a quanto accertato dalla Finanza, la società, sfruttando il “Decreto Liquidità”, una delle misure adottate per il rilancio dell’economia durante l’emergenza epidemiologica da Covid-19, aveva ottenuto un finanziamento di 5 milioni di euro per potenziare gli impianti ed acquistare macchinari strumentali all’attività di impresa. Il mutuo, erogato da un istituto di credito privato, godeva della garanzia statale di SACE spa, società controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze specializzata nel settore assicurativo-finanziario.

Le indagini svolte dagli specialisti del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Catanzaro hanno consentito di ipotizzare, con alto grado di consistenza indiziaria, che l’azienda abbia destinato parte della somma a finalità estranee a quelle indicate nella richiesta di finanziamento (pari all’importo oggetto di sequestro) e, in particolare, per erogare dividendi, per il ripianamento di altri conti correnti con saldo negativo, per il rimborso di altri finanziamenti e per il pagamento di decreti ingiuntivi ed emolumenti stipendiali.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Gli agenti delle forze dell’ordine si sono insospettiti perché una pentola era più pesante delle altre. La droga era in un doppiofondo
Tra i progetti in campo c’è Immunnb con capofila il Laboratorio Terapie Sperimentali in Oncologia del “Gaslini” di Genova
Appuntamento straordinario da non mancare per assistere ad uno speciale allestito tutto realizzato da calabresi
L'ultimo concorso ha distribuito premi per 6,1 milioni di euro in tutta Italia, un totale di quasi 1,09 miliardi nel 2023
Paonessa: "Il consiglio comunale di Catanzaro dovrà approfondire la questione e orientarsi verso l’interesse della collettività"
Reggio, Cosenza e Crotone tutte a pochi passi dal fondo della classifica. Vibo prima in Italia per minori furti con strappo
Paonessa: "Fondamentale la visione socialista nell’odierna società, caratterizzata dalle diseguaglianze e dalle storture del capitalismo"
Gli episodi, anche di fronte al figlio minore, andavano avanti da diverso tempo. La donna lo aveva lasciato alcuni mesi fa
Sul nome c'è piena condivisione tra i consiglieri di maggioranza del Comune di Catanzaro: "Dotata di serenità di giudizio e approccio limpido"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved