Calabria7

Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, arrestati anche poliziotti e avvocati

OPERAZIONE JOY’S SEASIDE

Dalle prime luci dell’alba è in corso una vasta operazione di polizia, nome in codice Ikaros, nei confronti di numerosi soggetti accusati a vario titolo di far parte di due associazioni internazionali dedite al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina di richiedenti asilo politico.

Operazione Ikaros

Gli investigatori della Mobile di Crotone, con il supporto della Squadra Mobile di Bolzano, Catanzaro, Forlì, Lecce, Roma, Terni, Vibo Valentia nonché del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno e Vibo Valentia, del Compartimento di polizia postale e delle Comunicazioni e del Gabinetto Regionale di polizia scientifica di Reggio Calabria, nell’ambito di un’articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Crotone stanno procedendo a numerosi arresti e perquisizioni in tutta Italia nei confronti di decine di persone accusate di far parte di due associazioni dedite al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Tra gli arrestati figurano anche avvocati, pubblici ufficiali e due appartenenti alla Polizia di Stato della Questura di Crotone.

LEGGI ANCHE | Favorivano l’immigrazione clandestina, 24 arresti e 90 indagati

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reggio, si apre tesseramento 2019 del Partito Democratico

Matteo Brancati

Rizza: discussione su Umg sparita dal dibattito pubblico ed istituzionale

manfredi

Operazione Rinascita-Scott: elenco attività confiscate e commissariate

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content