Calabria7

Imponimento, accuse confermate e tutti a processo. In 69 ammessi all’abbreviato (NOMI)

aula bunker Lamezia

di Mimmo Famularo – Il gup distrettuale di Catanzaro Francesco Vittorio Rinaldi non ha fatto sconti. Andranno tutti a processo i 147 imputati coinvolti nella maxi inchiesta della Dda denominata “Imponimento” contro il clan Anello-Fruci attivo tra Filadelfia e Curinga, ai confini tra il territorio vibonese e quello lametino. In 69 sono stati ammessi al rito abbreviato e questo filone del processo aprirà i battenti il prossimo 28 luglio nell’aula bunker di Lamezia Terme con il primo dei due giorni (l’altro è stato fissato per il 29 dello stesso mese) dedicati alla requisitoria dei pm antimafia Vincenzo Capomolla e Antonio De Bernardo. Previsto per il 3 e il 17 settembre le discussioni delle difese. Il resto degli imputati verrà giudicato con il rito ordinario davanti al Tribunale collegiale di Vibo Valentia e come sede del processo verrà utilizzata sempre l’aula bunker del polo industriale lametino, non distante da Filadelfia e Curinga, le roccaforti dei due principali clan alla sbarra. Questo troncone inizierà il 24 settembre.

Operazione “Imponimento”

Al centro delle indagini non ci sono solo gli Anello e i Fruci ma anche altre consorterie criminali operanti nel Vibonese: i Tripodi di Porto Salvo i Lo Bianco-Barba di Vibo Valentia, i Cracolici di Maierato, i Bonavota di Sant’Onofrio. Nomi eccellenti tra gli imputati: l’ex assessore regionale Francescantonio Stillitani, il fratello Emanuele ma anche l’ex consigliere della Provincia di Vibo Domenico Fraone, l’ex consigliere del Comune di Vibo Francescantonio Tedesco, l’ex assessore del Comune di Polia Giovanni Anello. Politici e imprenditori come Daniele Prestanicola, Antonio Facciolo e Vincenzo Renda, professionisti come Maria Alfonsina Stuppia, già responsabile dell’Ufficio urbanistica del Comune di Pizzo. Tutti a vario titolo tutti finiti nel calderone della maxi inchiesta “Imponimento” che il 21 luglio scorso ha portato al fermo di 74 persone, infliggendo un duro colpo alla cosca Anello-Fruci di Filadelfia, ad affiliati e faccendieri di uno del clan più potenti della provincia di Vibo Valentia. Associazione a delinquere di tipo mafioso, associazione dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, riciclaggio, intestazione fittizia di beni, corruzione, estorsione con l’aggravante della mafiosità, turbativa d’asta, truffe e reati ambientali le ipotesi di accusa.

I nomi dei 147 degli imputati

Antonio Anania nato a Lamezia Terme, 39 anni; Bruno Simone Anania nato a Lamezia Terme, 29 anni; Giuseppe Anania nato a Curinga, 30 anni; Cristina Anello nata a Lamezia Terme, 30 anni; Francescantonio Anello nato a Lamezia, 31 anni;  Giovanni Anello nato a Lamezia Terme, 31 anni; Giuseppe Anello nato a Lamezia Terme, 36 anni; Roberto Anello nato a Lamezia Terme, 33 anni; Rocco Anello nato a Filadelfia, 59 anni; Rocco Anello nato a Lamezia Terme, 29 anni; Tommaso Anello nato a Francavilla (Vv), 56 anni; Giovanni Angotti nato a Torino, 51 anni; Antonio Bruno Arone nato a Capistrano, 57 anni; Antonio Attisani nato a Francavila (Vv), 49 anni; Antonio Attisani nato a Lamezia Terme, 25 anni; Luciano Babbino nato a Catanzaro, 41 anni; Vincenzo Barba nato a Vibo Valentia, 68 anni; Giuseppe Barbieri nato a Vibo Valentia, 47 anni; Angela Bartucca nata a Lamezia Terme, 50 anni;  Nazzareno Bellissimo nato a Vibo Valentia, 38 anni; Luca Belsito nato a Vibo Valentia, 30 anni; Giuseppe Bertucci nato a Vibo Valentia, 45 anni; Raffaele Mariano Bertucci nato a Spadola (vv), 56 anni; Giovanni Bevilacqua nato a Spilinga (Vv), 68 anni; Domenico Bonavota nato a Vibo Valentia, 41 anni; Domenico Bretti nato in Australia, 50 anni ; Vito Bretti nato a Lamezia Terme, 23 anni; Domenico Calabria nato a San Calogero, 51 anni; Francesco Caridà nato a Pizzo, 52 anni; Antonio Caruso nato a Lamezia Terme, 43 anni; Giovanni Caruso nato a Lamezia Terme, 41 anni; Mario Caruso nato a Lamezia Terme, 55 anni; Filippo Catania nato a Vibo Valentia, 69 anni; Antonio Cerra nato a Lamezia Terme, 28 anni; Vito Chiefari nato a Catanzaro, 47 anni; Damiano Ciancio nato a Vibo Valentia, 49 anni; Domenico Ciconte nato a Sorianello, 52 anni; Francesco Conidi nato a Lamezia Terme, 30 anni; Francesco Conidi, 31 anni, residente a Palia; Salvatore Contartese nato a Vibo Valentia, 43 anni; Bruno Cortese nato a Capistrano, 65 anni; Francesco; Cortese nato a Vibo Valentia, 48 anni; Francesco Cosmano nato a Soriano calabro, 33 anni; Alfredo Cracolici nato a Vibo Valentia, 34 anni; Domenico Cracolici nato a Vibo Valentia, 38 anni;  Francesco Crigna nato a Parghelia, 50 anni; Vincenzo Cutrullà nato a Pizzo, 59 anni; Salvatore Danieli nato a Catanzaro, 36 anni; Antonio Dastoli nato a Lamezia Terme, 46 anni; Giuseppe De Luca nato a San Gregorio d’Ippona, 50 anni; Vincenzo De Nisi nato a Lamezia Terme, 35 anni; Antonio Defina nato a Sant’Onofrio, 70 anni; Giovanni Damiano Deodato nato a Cenadi, 66 anni; Antonio Dieni nato a Catanzaro, 46 anni; Andrea Dominelli nato a Chiaravalle, 32 anni; Gennaro D’Urso nato a Sant’Angelo a Fasanella (Sa), 67 anni; Giovanni Fabiano nato a Chiaravalle, 52 anni; Antonio Facciolo nato a Francavilla angitola, 61 anni; Giuseppe Fortuna nato a Tropea, 43 anni; Giuseppe Fortuna nato a Vibo Valentia, 57 anni; Nazzareno Franzè nato a Cessaniti, 68 anni; Domenico Fraone nato a Cosenza, 49 anni; Giuseppe Fruci nato a Curinga, 51 anni; Vincenzino Fruci nato a Lamezia Terme, 44 anni; Angelo Galati nato a Lamezia Terme, 35 anni; Antonio Galati Luciano nato a Lamezia Terme, 24 anni; Giuseppe Galati nato in Germania, 47 anni; Marco Galati nato a Catanzaro, 54 anni; Mario Galati nato a Polia, 61 anni; Tommaso Galati nato a Filadelfia, 71 anni; Domenico Gallello nato a Maida, 51 anni; Giovanni Giardino nato a Maida, 48 anni; Salvatore Giorgio nato a Catanzaro, 46 anni; Gaetano Gori nato a Serra San Bruno, 35 anni; Claudio Gregorace nato a Catanzaro, 30 anni; Teodoro Grizzaffi nato in Svizzera, 51 anni; Massimo Gugliotta nato in Germania, 41 anni; Ariosto Guzzo nato in Svizzera, 38 anni; Francesco Iannazzo nato a Lamezia Terme, 40 anni; Pierdomenico Iannazzo nato a Lamezia Terme, 41 anni; Romeo Ielapi nato a Filadelfia, 48 anni; Giuseppe Iozzo nato a Vibo Valentia, 48 anni; Mario Iozzo nato a Chiaravalle, 61 anni; Domenico Lo Bianco nato a Vibo Valentia, 58 anni; Paolino Lo Bianco nato a Vibo Valentia, 57 anni; Francesco Mallamace nato a Napoli il 30/05/1977; Domenico Paolo Malta nato a Vibo Valentia, 31 anni; Teodoro Mancari nato a Lamezia Terme, 26 anni; Giovanni Mastrandrea nato a Lamezia Terme, 36 anni; Antonio Mazzotta nato a Lamezia Terme, 23 anni; Pasquale Mazzotta nato a Francavilla angiyola, 50 anni; Gianni Melina nato a Erna (CO), 47 anni; Giuseppe Mercuri nato a Vibo Valentia, 44 anni ; Francesco Michienzi nato a Lamezia Terme, 40 anni; Giacomo Michienzi nato a Francavilla angitola, 47 anni ; Maurizio Michienzi nato a Lamezia Terme, 49 anni; Stefano Montauro nato a Lamezia Terme 47 anni; Cosimo Monteleone nato a Cardinale, 66 anni; Nicola Antonio Monteleone nato a Vibo Valentia, 40 anni; Serafino Nero nato a Decollatura, 65 anni; Francesco Notaris nato a Lamezia Terme, 50 anni; Alfredo Papa nato a Lucera (FO), 62 anni; Francesco Pellegrino nato a Filadelfia, 52 anni; Francesco Perugino nato a Maida, 60 anni; Salvatore Pilieci nato a Vibo Valentia, 38 anni; Domenico Salvatore Polito nato a Vibo Valentia, 56 anni; Rocco Polito nato a Vibo Valentia, 45 anni; Franco Pontieri nato a Nocera Terinese, 47 anni; Daniele Prestanicola nato a Vibo Valentia, 38 anni; Domenico Prestanicola nato a Vibo Valentia, 42 anni; Rocco Prestanicola nato a Soriano, 63 anni; Rosario Pugliese nato a Vibo Valentia, 54 anni; Vincenzo Renda nato a Vibo Valentia, 49 anni; Domenico Rigillo nato a San Vito sullo Jonio, 48 anni; Michelino Rizzo nato a Vibo Valentia, 37 anni; Giuseppe Rondinelli nato a Filadelfia, 71 anni; Pasquale Rondinelli nato a Filadelfia, 40 anni; Vincenzo Rondinelli nato a Filadelfia, 42 anni; Vincenzo Rubino nato a Vibo Valentia, 72 anni; Giuseppe Ruccella nato a Vibo Valentia, 39 anni; Ruggiero Filippo nato a Vibo Valentia, 63 anni; Domenico Ruscio nato a Lamezia Terme, 36 anni; Gaetano Ruscio nato a Lamezia Terme, 36 anni; Natale Ruscio nato a Filadelfia, 37 anni;  Domenico Rutigliano nato a Lamezia Terme, 32 anni; Fabio Schicchi nato a Lamezia Terme, 51 anni; Pasquale Scordo nato a Reggio Calabria, 77 anni; Francesco Serratore nato a Lamezia Terme, 51 anni; Mario Serratore nato a Lamezia Terme, 45 anni; Angelo Sgro’ nato a Catanzaro, 45 anni; Aldo Sgromo nato a Catanzaro, 38 anni; Salvatore Sisca nato a Tropea, 36 anni; Emanuele Stillitani nato a Borgia, 65 anni; Francescoantonio Stillitani nato a Roma, 67 anni;  Gino Stranges nato a Conflenti, 51 anni; Maria Alfonsina Stuppia nata a Vibo Valentia, 55 anni; Andrea Simone Suriano nato a Vibo Valentia, 43 anni; Antonio Talarico nato a Feroleto antico, 65 anni; Francescoantonio Tedesco nato a Vibo Valentia, 52 anni; Alessandro Teti nato a Cenadi, 50 anni; Giuseppe Tonietti nato a Pizzo, 50 anni; Antonio Mario Tripodi nato a Briatico, 56 anni; Domenico Tripodi nato a Briatico, 53 anni; Sante Tripodi nato a Vibo Valentia, 47 anni; Francesco Antonello Trovato nato a Lamezia Terme, 34 anni; Pietro Verdelli nato a Figline Vegliaturo, 46 anni; Oreste Vona nato a Petilia Policastro, 45 anni  e Salvatore Zungri nato a Vibo Valentia, 56 anni.

Il collegio difensivo

Gli imputati sono assistiti, tra gli altri, dagli avvocati Eugenio Felice Perrone, Salvatore Staiano, Vincenzo Cicino, Giovanni Russomanno, Giovanni Vecchio, Domenico Anania, Sergio Rotundo, Francesco Gambardella, Maria Antonietta Iorfida, Antonio Larussa, Anselmo Torcha, Vincenzo Fulvio Attisani, Ottavio Porto, Vincenzo Gennaro, Francesco Mancuso, Claudia Conidi, Francesco Calabrese, Nicola Cantafora, Giuseppe Torchia, Massimiliano Carnevale, Francesco Muzzopappa, Armando Veneto, Vincenzo Ranieri, Stefano Nimpo e Giosuè Monardo.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Il Comune di Botricello sancisce l’intesa con l’associazione “Plastic Free”

Antonio Battaglia

Omicidio Fiammingo, tre indagati rinviati a giudizio

manfredi

Nuovo sbarco di migranti, in 86 arrivano al porto di Roccella Jonica

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content