Calabria7

Imponimento, gip di Catanzaro dissequestra azienda vibonese

tribunale catanzaro

Il gip distrettuale di Catanzaro Pietro Carè, accogliendo l’istanza presentata degli avvocati Francesco Sabatino e Marco Messina, ha disposto il dissequestro del complesso aziendale relativo alla Prev Calcestruzzi srl, azienda di proprietà di Giuseppe Ruccella operante a Maierato, nel Vibonese.

Giuseppe Ruccella era stato tratto in arresto poiché destinatario di provvedimento di fermo nell’ambito dell’operazione Imponimento con l’accusa di concorso in estorsione aggravata dalle finalità mafiose ma successivamente scarcerato per difetto di gravità indiziaria. La vicenda riguarderebbe la fornitura di cemento in favore di Vincenzo Rende che secondo la Procura distrettale di Catanzaro sarebbe stata favorita da Giuseppe Barbieri, esponente del clan Bonavota di Sant’Onofrio.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Super green pass: ristoranti, stadi e cinema vietati ai non vaccinati

Mirko

Meteo, in Calabria arriva il caldo africano

Damiana Riverso

Reggio Calabria: sequestrate macchinette da gioco abusive

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content