Imponimento, il commercialista Fraone assolto: “La verità ha trionfato ma la mia vita è sconvolta”

Il calvario dell'ex consigliere provinciale accusato di concorso esterno. Assolto dopo tre anni e mezzo di processo

“Il fatto non sussiste”. L’ex consigliere provinciale e commercialista Domenico Fraone, 52 anni di Parghelia è stato assolto dal Tribunale di Catanzaro con formula piena nell’ambito del processo scaturito dall’operazione “Imponimento”. Era accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e nei suoi confronti la pubblica accusa aveva chiesto 12 anni di reclusione. “L’assoluzione – afferma Fraone – è giunta all’esito di un lungo e assai faticoso percorso, nel corso del quale ho sempre serbato massimo rispetto e fiducia nella giustizia. Dopo tre anni e mezzo di processo posso dire che la verità ha trionfato sebbene ha sconvolto la mia vita”.

Il commercialista vibonese ringrazia innanzitutto i suoi avvocati, Guido Contestabile, Serena Lacaria, il defunto Mario Bagnato e il figlio Francesco Matteo Bagnato. “Sono stati encomiabili per professionalità e dedizione”. Il suo grazie va a tutti coloro che in questi anni non gli hanno voltato le spalle credendo fermamente nella sua innocenza. “Le mie più vive scuse dal più profondo del mio cuore vanno a mia moglie donna e madre esemplare, a mio figlio, a mio padre, uno straordinario appuntato dei carabinieri oggi in pensione, alla mia cara mamma, ai suoceri ai miei fratelli a mio nipote, per tutto quello che hanno dovuto subire a causa di questa tristissima vicenda”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Entrambi sarebbero in attesa di primo giudizio. A vigilare sui cortili della prigione c'era un solo agente
La strada è stata provvisoriamente chiusa al traffico. Il personale di Anas è sul posto per la gestione della viabilità
Un’opera rock di assoluto valore artistico, storico e culturale, che ci riporta al popolo dei Bretti e al mito di Donna Brettia
Edison Malaj è deceduto schiacciato da una lastra di cemento mentre lavorava nel piazzale delle ex cantine sociali di Frascineto
Al "Ceravolo" una partita equilibrata con brivido finale per i giallorossi, che salgono a 39 punti
L’uomo è stato portato in elisoccorso all’Annunziata di Cosenza. La strada fortunatamente non era trafficata al momento dell’incidente
"Si sta cercando di delocalizzare il poco rimasto nel capoluogo che fino a ora rendeva la stessa realtà, e l'area più centrale della Calabria, attrattivi"
Dirigenti dell’Anas, indagati per presunta corruzione, avrebbero fornito informazioni riservate sulle gare. Tutto ruota intorno alla Inver
È il caso di un uomo di 74 anni. Una Tac alla testa ha rivelato la presenza di un ago per l'agopuntura che stava causando un’emorragia cerebrale
Il Coruc, Comitato regionale universitario di coordinamento della Calabria, ha dato l'ok definitivo
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved