Calabria7

Imprenditoria, Confindustria Catanzaro e Diges Umg lanciano la Strategia FCCT

confindustria calabria

Fiducia, conoscenza, collaborazione, tecnologia. Sono queste le parole chiave alla base della ‘Strategia FCCT’ ideata da Confindustria Catanzaro in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’Università Magna Græcia.

Una vera e propria risposta alla crisi economica che attanaglia le imprese che, a partire dal 16 aprile, potranno partecipare ad una serie di incontri di didattica manageriale a distanza nell’ambito di un programma pensato per fronteggiare l’emergenza determinata dal diffondersi del Covid-19. Nello specifico, si tratta di un’azione formativa mirata e sviluppata in cinque appuntamenti telematici attraverso i quali gli imprenditori potranno confrontarsi, formarsi adeguatamente e comprendere come avviare nuovi modelli di sviluppo e lavoro. L’attività di distance learning rientra a pieno titolo nell’ambito della convenzione stipulata da Confindustria Catanzaro e dall’Università Magna Græcia finalizzata alla promozione di azioni comuni ed è stata programmata in sinergia con il Diges.

“Confindustria Catanzaro sta garantendo agli imprenditori il massimo supporto in questo momento così delicato – sottolinea il presidente Aldo Ferrara – ed in tale ottica abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa formativa che riteniamo decisiva soprattutto per l’economia del nostro territorio. Oggi, infatti, si parla di resilienza d’impresa e gli imprenditori sono chiamati a trasformare le difficoltà in opportunità, rimodulando e riformulando le attività produttive, e non solo, in una dimensione più smart. Noi come sempre ci siamo e garantiamo una formazione d’eccellenza grazie al qualificato contributo dell’Università di Catanzaro”.

“Con questo intervento il Dipartimento di Giurisprudenza Economia e Sociologia dell’Umg – dichiara il Direttore del Diges, prof. Geremia Romano – nella logica della collaborazione istituzionale avviata con Confindustria e in sintonia con lo spirito solidale che muove i comportamenti delle organizzazioni in questo difficile momento, intende mettere a disposizione le proprie competenze per offrire agli imprenditori locali conoscenze, metodologie e strumenti per la gestione dell’emergenza Covid-19 a livello aziendale e di sistema economico e territoriale”. Le lezioni formative saranno tenute dalla docente Maria Colurcio, coordinatrice del Corso di Laurea in Economia Aziendale dell’Umg, che a proposito dell’iniziativa afferma: “La tecnologia ci offre opportunità e metodi per reggere alla crisi, in termini personali con l’entertainment, sociali con i network in connessione, professionali con lo smart working, educativi con il teaching on line.

La tecnologia ci attrezza per la resilienza e lo sviluppo di opzioni alternative. È questa la sfida FCCT (Fiducia, Conoscenza, Collaborazione, Tecnologia) che insieme al Presidente Ferrara abbiamo deciso di lanciare e accettare nello stesso tempo”. Nell’ambito delle attività a distanza saranno avviate anche discussioni interattive al fine di favorire la massima partecipazione a questo importante momento di condivisione, formazione e crescita per imprenditori ed aziende. —

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Integrazione Mater Domini-Aopc, la soddisfazione “live” di Abramo e Tallini

Danilo Colacino

Full immersion di economia e sud per 35 studenti (SERVIZIO TV)

manfredi

A Zagarise presentazione progetto per il raddoppio della linea Sorical “Alto Simeri”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content