In auto con spada e coltello da pugno, una denuncia

La Polizia di Stato di Catanzaro denuncia uno straniero per porto ingiustificato di strumenti da punta e taglio

A notte fonda di oggi, esattamente alle 03:00,  una pattuglia  della Squadra Volante ha notato la presenza di una Volkswagen Golf ferma pieno centro cittadino con una persona a bordo.

A notte fonda di oggi, esattamente alle 03:00,  una pattuglia  della Squadra Volante ha notato la presenza di una Volkswagen Golf ferma pieno centro cittadino con una persona a bordo.

Gli Agenti hanno proceduto al controllo, identificando la persona, A.T. 28enne di nazionalità marocchina, in attesa del rinnovo del permesso di soggiorno,  che dalla consultazione della banca dati risulta annoverare a suo carico precedenti penali e di polizia.

Data l’ora notturna e l’assenza di valide motivazioni in merito alla presenza di A.T. , è stata eseguita la perquisizione personale e del veicolo, al cui interno sono stati rinvenuti una spada in acciaio e un coltello da “pugno”, occultati nell’abitacolo ma posizionati nella pronta disponibilità dell’uomo.

Quanto è stato rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Dopo ulteriori accertamenti A.T. è stato denunciato Autorità Giudiziaria per il reato di porto, senza giustificato motivo, fuori dalla propria abitazione di strumenti da punta e taglio.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Si trova attualmente agli arresti domiciliari ed è accusato di aver perseguitato con diverse condotte una donna conosciuta nel corso di una cena
Il prossimo sabato 25 maggio l’incontro “Con Giorgia i giovani cambiano l’Europa”. Ci saranno i candidati alle elezioni europee
La squadra in Lombardia con un volo charter. Si trasferirà in una struttura vicino a Cremona per il ritiro prepartita abituale
L'imputato secondo l'accusa, si sarebbe fatto praticare rapporti orali da una minorenne in cambio di una somma di denaro
Operazione della Guardia di Finanza nel contrasto al lavoro sommerso. Scoperti dodici lavoratori completamente senza contratto
Torna a crescere la fiducia degli italiani verso le istituzioni, pubbliche e private, ma solo una parte raccoglie oltre la metà dei consensi
Interrogatorio di garanzia davanti al gip di Vibo. Ha risposto a tutte le domande l’ex direttrice amministrativa Valentina Amaddeo. Prodotta una memoria difensiva
L'ordinanza sulla sicurezza dei bagnanti comprende i Comuni da Simeri Crichi a Monasterace fino alla foce del torrente Assi
Ne dà notizia in una nota l'ateneo, spiegando che le circostanze della morte dell'avvocato e giurista "sono in corso di accertamento"
Del caso si sta occupando la Squadra Mobile. Sul luogo dell'agguato la polizia scientifica ha recuperato ben 5 bossoli
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved