In Calabria nasce il primo vino contro la violenza di genere, presentato a Cosenza “Korale”

Tutte le bottiglie sono andate esaurite durante la presentazione a Cosenza, nella sede dell'Ais con la presidente nazionale Daniela Mastroberardino

Nasce in Calabria il primo vino contro la violenza di genere. Si chiama Korale ed è stato realizzato dall’Associazione nazionale donne del vino.
Un’edizione limitata che è servita a raccogliere fondi per il Centro antiviolenza Roberta Lanzino, una delle realtà più importanti in Calabria per donne vittime di sopruso.
Tutte le bottiglie sono andate esaurite durante la presentazione a Cosenza, nella sede dell’Ais con la presidente nazionale Daniela Mastroberardino. Evento realizzato nell’ambito delle “Giornate delle Donne del Vino” organizzate dall’1 al 14 marzo, e in occasione dell’8 marzo.

Le radici dell’iniziativa

“L’Associazione – ha detto Mastroberardino – è costantemente attiva per dare un segnale importante di contrasto alla violenza sulle donne e ad ogni forma di discriminazione, nella memoria di Marisa Leo, uccisa dall’ex compagno, senza dimenticare la sommelier e Donna del Vino Donatella Briosi che nel 2018 ha subito la stessa sorte. Questa iniziativa, così come il protocollo stipulato con la Polizia, rappresentano il nostro impegno nella società civile per il miglioramento della condizione femminile, per un futuro migliore”.
“Quando abbiamo deciso di unirci per progettare la nostra prima bottiglia era da poco stata uccisa Marisa Leo. E allora abbiamo unito le forze e quello che di meglio sappiamo fare per dire basta ad una strage quotidiana che è il frutto di una regressione della società”, ha detto Vincenza Alessio Librandi, delegata delle Donne del Vino in Calabria.
“Korale” è un vino “corale” perché frutto dalla collaborazione di 10 produttrici calabresi: ognuna ha contribuito con il suo rosso migliore, creando un blend che nasce dalla lavorazione di 6 vitigni autoctoni. Ci sono poi Calabria e Magna Grecia: corale diventa “Kora-le” perché in greco antico “kora” era la donna. E “Kora” era uno dei nomi con cui era invocata la dea Persefone che, secondo il mito, guidava l’alternarsi delle stagioni per la crescita dei frutti. Per questo sull’etichetta è riprodotto il profilo del volto di una delle statue a lei dedicate. Fra gli obiettivi anche il diffondere la cultura della sostenibilità: sono state usate bottiglie più leggere e sottili, tappi 100% riciclabili, etichetta con fibre riciclate. (foto e notizia Ansa)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il decesso poche ore dopo l'esame avvenuto con mezzo di contrasto. Disposto anche il sequestro della salma per effettuare l'autopsia
Basta Vittime invia all’Anas nuove immagini sui tratti già segnalati nei giorni di pioggia: "Si intervenga con urgenza"
Dall'artista Mimmo Rotella al Parco internazionale della scultura alla prestigiosa accademia delle Belle Arti
L'eccezionale racconto degli anni delle stragi di due autentici eroi, fidati collaboratori di Falcone e Borsellino, ingiustamente processati e assolti dopo venti anni
Disagi alla viabilità, nel tratto interessato dall'incidente, transito su unica corsia. Sul posto carabinieri e polizia stradale
Operazione della Polizia municipale e dell'Ufficio circondariale marittimo della Guardia costiera di Soverato
karpanthos
Nell'avviso di conclusione delle indagini compaiono nomi di alcuni politici, tra questi il sindaco di Cerva
Scoperto un sofisticato sistema di frode che ha consentito di compensare indebitamente debiti tributari e previdenziali con crediti fiscali inesistenti
Motisi è inserito nell’elenco dei latitanti di “massima pericolosità” del “programma speciale di ricerca” del Ministero dell’Interno
Termometro giù di 15 gradi rispetto ai giorni scorsi. Forti acquazzoni sulla fascia tirrenica e torna a nevicare in Sila
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved