In due mesi omette di pagare il pedaggio 65 volte in tutta Italia: debito da 5200 euro

La polizia fermato un autofurgone, scoprendo nel corso degli accertamenti i tanti omessi pagamenti con lo stesso automezzo, di cui l'uomo è proprietario
pedaggio

Negli ultimi due mesi del 2021 con il suo furgone non aveva pagato 65 volte il pedaggio ai caselli autostradali di tutta Italia, maturando un debito di 5.200 euro. La polizia giudiziaria del Compartimento Polstrada di Trieste, però, l’ha individuato durante un posto di controllo al confine italo/sloveno di Fernetti (Trieste). Si tratta di un cittadino straniero.

Gli agenti, scrive l’ANSA, hanno fermato un autofurgone, scoprendo nel corso degli accertamenti i tanti omessi pagamenti con lo stesso automezzo, di cui è proprietario. Per questa ragione, la polizia aveva segnalato l’uomo per il reato di “insolvenza fraudolenta” nei riguardi della società Autostrade per l’Italia.

Gli agenti, scrive l’ANSA, hanno fermato un autofurgone, scoprendo nel corso degli accertamenti i tanti omessi pagamenti con lo stesso automezzo, di cui è proprietario. Per questa ragione, la polizia aveva segnalato l’uomo per il reato di “insolvenza fraudolenta” nei riguardi della società Autostrade per l’Italia.
Il conducente, informato delle conseguenze penali della sua condotta, ha chiesto di poter estinguere il debito accumulato, avviando così la relativa pratica con gli addetti al Servizio di Esazione della Società Autostrade per l’Italia, che hanno incassato la somma dovuta.

La Questura di Trieste ha sottolineato che è frequente la presentazione di denunce all’autorità giudiziaria da parte delle società concessionarie autostradali relative a casi di fraudolenti mancati pagamenti dei pedaggi, in special modo nei casi di insolvenze “seriali e reiterate”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nella finale mondiale azzurri ancora ko (6-4) nella finale contro la Seleçao, imbattibile sulla sabbia di Dubai
Serie D
Altra vittoria pesantissima per il Trapani, che ipoteca la promozione in Serie C
Il messaggio che viene fuori dal seminario organizzato nel Cosentino intende rilanciare quello che è stato il caposaldo dell’inclusione per le persone non vedenti
Lo scontro ha interessato una Fiat Grande Punto e una Volkswagen Golf. Durante le operazioni di soccorso la strada è stata momentaneamente bloccata
Allarmata preoccupazione del presidente Paolo D'Achille in una lettera aperta alla ministra Anna Maria Bernini e al rettore dell'Ateneo di Bologna, Giovanni Molari
La giovane è riuscita a dare l'allarme e a denunciare l'accaduto
''Dovrebbero essere cancellati i loro visti'', ha detto il presidente ucraino
L'elogio dello stilista al presidente del Consiglio: "Ha due elementi importanti in corpo abbastanza robusti, non ce li ha ma è come se ce li avesse"
Sono stati i vicini di casa a chiamare i soccorsi. I medici del Suem arrivati sul posto hanno stabilizzato il giovane che è stato trasportato in ospedale
Al corteo, che si sta svolgendo sotto una pioggia battente, partecipa la segretaria del Pd, Elly Schlein
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved