Calabria7

Versa in gravi condizioni la donna accoltellata dalla figlia

coronavirus piscopio

Alla base del litigio ci sono vecchi dissidi di natura familiare fra la 40enne e la sua matrigna, un’anziana di 80 anni, che si protraevano da tempo fra le mura domestiche e che oggi hanno raggiunto il culmine quando, all’esito dell’ennesima accesa discussione, la quarantenne – a quanto pare affetta da un disagio psichico – ha impugnato un coltello da cucina ed ha sferrato diversi fendenti alla gamba destra della matrigna che ora si trova ricoverata in gravi condizioni all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Processo sulla realizzazione del Ponte Calatrava: assolto un ex dirigente del Comune di Cosenza

Alessandro De Padova

Simboli nazisti e atti incivili a Dasà, la rabbia del sindaco Scaturchio (FOTO)

Mirko

Catanzaro, sul bus con droga nel giubbotto: denunciato minorenne

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content