Calabria7

Incassano i buoni spesa, ma non gli spettano: 14 denunciati nel Crotonese

personale in nero

I carabinieri della Stazione di Scandale, nel Crotonese, hanno deferito in stato di libertà 14 soggetti, tutti del luogo, resosi responsabili di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato.

Nello specifico i militari, a seguito di accertamenti, appuravano che gli stessi, al fine di ottenere i buoni spesa, erogati in conseguenza dell’emergenza epidemiologica in atto, asserivano falsamente di non percepire il reddito di cittadinanza, cosi da indurre in errore il Comune di Scandale, che concedeva agli stessi i buoni spesa.

Roccabernarda – Emergenza Covid-19, attestavano il falso: denunciati

I carabinieri della Stazione di Roccabernarda (Kr) hanno deferito in stato di libertà 6 soggetti, tutti del luogo, resosi responsabili di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato. Nello specifico i militari, a seguito di accertamenti, appuravano che gli stessi, al fine di ottenere i buoni spesa, erogati in conseguenza dell’emergenza epidemiologica in atto, dichiaravano attestazioni false al Comune di Roccabernarda.
Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, bollettino Catanzaro-Crotone-Vibo: 21 nuovi casi

Andrea Marino

Turista disabile si perde, aiutata dai carabinieri

manfredi

Operazione “Romanzo Criminale”, Alessandro Bartalotta torna in libertà

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content