Calabria7

Incendiata la porta dello studio di un consigliere comunale di Cassano

Intimidazione ai danni del consigliere comunale di Cassano all’Ionio Giuseppe Praino. La notte scorsa il portone del suo studio è stato dato alle fiamme da ignoti. Sul caso indagano i carabinieri. Immediata la solidarietà espressa dal sindaco e dal Consiglio comunale della cittadina e dall’assessore regionale Gianluca Gallo, che risiede proprio a Cassano. “L’onestà e il rigore morale di Praino, come pure la trasparenza del suo agire politico – dice Gallo – sono ben noti. Manifesto solidarietà e vicinanza nei suoi riguardi, auspicando che i responsabili del gesto vengano quanto prima assicurati alla giustizia. Al tempo stesso, preoccupato dal moltiplicarsi in città di atti di natura sia vandalica sia criminale, auspico che il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica valuti l’adozione di ogni utile rimedio, idoneo a garantire la necessaria serenità alla comunità cassanese”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, il sindaco di Gimigliano: “Positivi i tamponi dei familiari del nostro cittadino”

Maurizio Santoro

Covid, 2 nuovi casi in un comune del Catanzarese: i positivi salgono a 27

Alessandro De Padova

Career Day all’Unical: studenti incontrano mondo del lavoro

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content