Calabria7

Incendio nel Catanzarese si estende ai cavi di alimentazione delle ferrovie, traffico su rotaie in tilt

Macchia mediterranea in fiamme nei pressi della linea ferroviaria tra Gizzeria Lido e Lamezia Terme Centrale. La tratta è interrotta sino al termine delle operazioni di spegnimento da parte di una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Lamezia Terme. L’incendio ha interessato alcuni cavi di alimentazione dei servizi della linea ferrata. Sul posto i tecnici Trenitalia per il ripristino delle normali condizioni di sicurezza. L’incendio è attualmente sotto controllo. “Traffico rallentato e maggior tempo di percorrenza fino a 40 minuti per i treni in viaggio” si legge sul sito di Trenitalia, dove vengono anche indicati i treni direttamente coinvolti.

Treni in ritardo

FR 9583/9585 Torino Porta Nuova (8:00) – Reggio Calabria Centrale (18:48), i passeggeri da Gizzeria Lido possono proseguire con il treno FA 8867 in partenza alle ore 18:01 e in arrivo a Reggio Calabria Centrale alle ore 19:28; FA 8867 Roma Termini (14:05) – Reggio Calabria Centrale (19:28); IC 36044 Siracusa (10:10) – Roma Termini (22:27); R 22112/22117 Reggio Calabria Centrale (16:18) – Cosenza (18:54); R 22014/22017 Cosenza (16:32) – Reggio Calabria Centrale (19:14); R 22114 Reggio Calabria Centrale (17:10) – Paola (19:16); R 22016/22019/22018 Cosenza (17:36) – Melito di Porto Salvo (21:00).

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Violenza su disabile, Misiti (M5S): “Le leggi da sole non bastano”

Matteo Brancati

Sanità, Asp Catanzaro paga in ritardo: interrogazione Ferro

Mirko

Coronavirus, sei persone in quarantena nel Reggino dopo un caso positivo

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content