Calabria7

Inchiesta “Rinascita-Scott”, si costituisce latitante

CArcere di CAtanzaro

Si è costituito nel carcere di Catanzaro Saverio Lacquaniti, 25 anni, di San Gregorio d’Ippona, nel Vibonese, sfuggito all’ordinanza di custodia cautelare nell’ambito dell’operazione “Rinascita-Scott” della Dda e dei Carabinieri.

E’ accusato del reato di associazione mafiosa con il ruolo di partecipe all’articolazione del clan di San Gregorio d’Ippona facente capo a Saverio Razionale, quest’ultimo ritenuto uno dei principali boss del Vibonese. Lacquaniti avrebbe, inoltre, mantenuto contatti con importanti esponenti della criminalità organizzata di Zungri e Cessaniti, altri paesi in provincia di Vibo.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Violenta e picchia compagna davanti a figlie, divieto avvicinamento per giovane

Matteo Brancati

Ndrangheta, associazione mafiosa ed estorsione: arrestato

Mirko

Coronavirus, Nas in casa protetta del Cosentino: 11 anziani sono positivi

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content