Calabria7

Inchiesta sulle mascherine cinesi, indagato per peculato l’ex commissario Arcuri

arcuri domenico

L’ex commissario straordinario per l’emergenza Covid Domenico Arcuri – secondo quanto anticipato dal quotidiano La Verità – sarebbe stato iscritto sul registro degli indagati della Procura della Repubblica di Roma per peculato.

L’accusa sarebbe contenuta nel fascicolo sulle forniture di mascherine cinesi. Il 24 febbraio scorso, per l’arrivo in Italia di una parte di queste mascherine senza certificazione, c’erano stati un arresto e quattro misure interdittive.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid in Calabria: saturi i reparti di Malattie infettive, aumentano i ricoveri in Terapia intensiva

bruno mirante

Asd Pantere Nere, il 18 aprile incontro su “Rinforzo delle Competenze Genitoriali”

Matteo Brancati

“A microfono aperto…”, il mondo dei farmacisti illustrato dal presidente Corapi

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content