Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Incidente Rende, fiaccolata per i quattro giovani deceduti

Una fiaccolata per le strade di Cosenza, come un momento per stringersi attorno alle famiglie dei quattro giovani che, nella notte tra sabato e domenica scorsa, hanno perso la vita nell’incidente avvenuto sulla strada statale 107 Silana-Crotonese, in territorio di Rende (Cosenza). L’evento è stato promosso dagli amici delle vittime. I ragazzi, un diciannovenne, due diciottenni e un diciassettenne, erano tutti a bordo della stessa auto che, per cause ancora da chiarire, si è scontrata con un’altra vettura, sulla quale c’erano due fidanzati trentenni, rimasti feriti gravemente.

La Fiaccolata degli Angeli‘, così è stata denominata dagli amici dei giovani deceduti, rappresenterà un momento di vicinanza e di preghiera per i quattro ragazzi, ma anche per Salvatore Figliuzzi, un altro diciottenne cosentino che invece è morto nella serata di martedì scorso, per un improvviso malore, durante una partita di calcetto. La fiaccolata si terrà lunedì 14 ottobre, con partenza alle ore 18.30 da Piazza Loreto, dove saranno distribuite le candele. Il corteo si muoverà poi fino alla Chiesa di Cristo Re, a via Popilia, dove si terrà la Santa Messa, celebrata dall’Arcivescovo di Cosenza, mons. Francesco Nolè.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

A Cosenza il 20 settembre la XIII edizione del festival del Fumetto

Carmen Mirarchi

Ricerca, Cgil e Fiom: “Calpark non deve morire”

Matteo Brancati

Ass. Basta Vittime 106: “On. Barbuto a scuola da Bianchi e Oliverio”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content